Riforma processo penale: Italia Viva non sfiducia Bonafede

alfonso bonafede riforma processo penale

Riforma processo penale - Al Governo Italia Viva promette che non ci sarà "nessuna mozione di sfiducia al ministro Bonafede" per le discordie sulla riforma della prescrizione. Il deputato renziano Gennaro Migliore lo conferma "Vogliamo aprire i cantieri, non la crisi di governo". Italia Viva dunque non è interamente contraria alla riforma, per questo non intende sfiduciare il ministro M5s Alfonso Bonafede. Per i seguaci di Matteo Renzi è ancora tutto da vedere, infatti dicono che voterrano per la riforma processo penale, anche se tentando di cambiarla. [...]

Governo Conte, Renzi continua il dibattito sulla prescrizione

governo renzi conte

Governo Conte - Nella giornata di ieri si è tenuto il Consiglio dei Ministri a cui i ministri di Italia Viva non hanno partecipato. Conte ha rilasciato subito delle dichiarazioni ai cronisti, dai toni poco amichevoli verso l'ex premier Matteo Renzi. Ieri al Cdm Italia Viva non si è presentata come minacciato e non è piaciuto ai membri del Governo Conte. Il premier Giuseppe Conte ha subito detto "Italia Viva chiarisca la sua posizione agli italiani", ha dato la colpa ai renziani di una crisi di Governo. Matteo Renzi, leader di Italia Viva ha risposto a Conte con un video messaggio in cui ribadiva la posizione del suo partito in merito alla prescrizione. Il dibattito continua sulla prescrizione da 24 ore e non accenna a terminare, Renzi "andremo fino alla fine". Vediamo i dettagli. [...]

Matteo Renzi può bloccare il taglio dei parlamentari, mancano 13 firme

matteo renzi taglio dei parlamentari

Matteo Renzi può blindare la legge sul taglio dei parlamentari, non importa se è stata già approvata da Camera e Senato, con le firme di un quinto dell'Assemblea si può. A raccogliere le firme contro la riforma targata M5S ci sono Andrea Cangini, Nazario Pagano di Forza Italia e Tommaso Nannicini del PD. La legge sul taglio dei parlamentari entrerebbe in vigore il 12 gennaio 2020, ma a Renzi bastano 13 firme per bloccare la legge. Vi spieghiamo perché stanno facendo tutte queste manovre. [...]

Conte da Mattarella poi la conferenza stampa trovata intesa

conte da mattarella conferenza stampa gualtieri

Conte da Mattarella, il premier al Quirinale si consulta con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella prima della conferenza stampa in cui darà l'annuncio: Finalmente "c'è un'intesa nella maggioranza". Dopo un vertice durato due giorni interi sulla manovra c'è intesa di governo nella maggioranza. Ecco spiegato il compromesso raggiunto su: Tassa sulla Plastica (o Plastic Tax), Tassa sulle bevande zuccherate (o Sugar Tax) e Tassa sulle auto aziendali. [...]

Manovra 2020, gli Emendamenti del governo PD-M5S

manovra 2020 emendamenti m5s pd renzi

Manovra 2020, gli Emendamenti del Governo Conte bis (PD-M5S) sono appena 1300. Il Partito Democratico ha presentato ben 900 emendamenti contro i 400 del Movimento 5 Stelle. Un emendamento in questo scenario politico non è altro che una correzione o modificazione della manovra economica 2020; "riguarda ogni mutamento che, nel corso della discussione parlamentare, si propone di apportare al testo di uno schema di disegno di legge." Ancora una volta ci sono cambiamenti della manovra finanziaria 2020, ecco tutti i dettagli. [...]

Matteo Renzi Conte via subito! Dietro c’è un politico stratega

matteo renzi conte

Matteo Renzi Conte via da Palazzo Chigi, a gennaio si vota! Prima del taglio dei parlamentari insomma, prima che sia troppo tardi per riuscire a cacciarlo dal governo. Ma perché Renzi d'un tratto è l'acerrimo nemico di Giuseppe Conte? Dietro tutti questi botta e risposta c'è una figura politica che resterà ancora per poco dietro le quinte, non immaginerete mai di chi si tratta. E' un personaggio politico che può davvero rivoluzionare il governo italiano, scopri se hai capito chi è. [...]

Renzi Governo con o senza Conte fino al 2023, per l’Italia

renzi governo conte

Renzi Governo deve resistere fino al 2023 per il bene dell'Italia. Il governo gialloverde ha distrutto e bloccato la crescita dell'Italia e ora serve tempo per ripartire. Soprattutto, Matteo Renzi spera che Conte faccia un buon lavoro da premier, lasciando intendere chiaramente che non gli interessa se la legislatura sarà portata a termine proprio da lui. Il governo Conte bis avrà vita lunga secondo il leader di Italia Viva che lo rivela a "Il Messaggero". Ultime notizie del giorno 2 Novembre su Renzi e Governo. [...]

Renzi Italia Viva attira 20 parlamentari di Forza Italia

renzi italia viva

Renzi Italia Viva svuota il partito di Berlusconi: 20 parlamentari tra deputati e senatori pronti a cambiare bandiera. Gli ultimi sondaggi politici denotano molta fiducia nelle azioni di Renzi, inoltre, grazie al taglio dei parlamentari molte poltrone slittano e deputati/senatori cercano il modo di restare; anche se questo vuol dire passare ad un altro partito. Forza Italia rischia seriamente di diventare un partito marginale all'esecutivo. [...]

Italia Viva: Partito di Matteo Renzi e obiettivi entro fine 2019

italia viva partito di matteo renzi

Italia Viva, partito di Matteo Renzi in ascesa; le iscrizioni del 2019 al partito sono schizzate in una forte impennata nei due giorni seguenti la Leopolda, l'evento di partito organizzato da Renzi. Gli obiettivi per il 2019 sono stati fissati e nelle dichiarazioni e interviste provvede a renderli noti. Sapevate che per ogni nuovo tesserato a Italia Viva si pianterà un albero in Italia? Che bella idea, all'insegna della cura e attenzione per l'ambiente. Ecco le ultime notizie del giorno su Italia Viva di Renzi. [...]

Ultime governo Renzi, Matteo vuole Franceschini premier

ultime governo renzi franceschini

Ultime Governo Renzi, Matteo aveva detto a Conte "stai sereno", Conte non ci ha creduto e ha fatto bene. Renzi adesso ha in mente un nuovo premier, perché Giuseppe Conte non gli sta più bene. Matteo Renzi vuole un presidente del Consiglio europeista, perché secondo lui è quello che ci vuole all'Italia. Durante un'intervista Renzi rivela che in realtà, l'uomo giusto per fare il premier in Italia è proprio il nostro ministro alla Cultura, Dario Franceschini. [...]