Giuseppe Conte contro Matteo Salvini sconfitto alle regionali

giuseppe conte contro matteo salvini

Giuseppe Conte contro Matteo Salvini dopo il voto alle regionali 2020. Concluse le elezioni regionali, con vittoria del PD in Emilia-Romagna, e di Forza Italia in Calabria, Conte sferra le sue provocazioni contro il centrodestra. Il premier è determinato a far valere le potenze di sinistra, ora al governo per maggioranza, e chiede un "fronte unito contro le destre". Ecco la reazione di uno sconfitto Matteo Salvini non troppo disturbato dal risultato delle elezioni regionali. Salvini è tranquillo ma risponde al premier con toni acidi, anzi, alcalini (poi capirete perché); la sua tranquillità sarà probabilmente dovuta al fatto che nei sondaggi politici resta leader del primo partito in Italia: la Lega. [...]

Referendum Legge Elettorale Salvini dopo il no della Consulta

referendum legge elettorale salvini

Referendum Legge Elettorale Salvini dopo il no della Consulta ha attaccato il vecchio sistema elettorale e la vecchia politica. Il sovranista Salvini non si arrende e chiederà presto le firme ai cittadini che vogliono riscattare il proprio diritto di eleggere il capo dello Stato. I partiti di maggioranza invece esultano alla bocciatura del Referendum Legge Elettorale, Salvini è convinto che presto si tornerà comunque al voto. Zingaretti e Di Maio esaltano il lato positivo della bocciatura e sbeffeggiano Salvini e i sovranisti. [...]

Repubblica.it contro il leader del Carroccio: Cancellare Salvini

la repubblica contro salvini

Repubblica.it è il sito ufficiale del giornale quotidiano La Repubblica che oggi in prima pagina scrive a caratteri cubitali "Cancellare Salvini". Il titolo provocatorio serve a intitolare l'intervista a Graziano Delrio in apertura di giornale. Il capogruppo democratico chiede di cambiare in tempi rapidi il Decreto legge Sicurezza dell'ex ministro dell'Interno Matteo Salvini. Da qui il titolo e la polemica. Ecco come ha reagito il leader del Carroccio e quali sono state le difese di Repubblica. [...]

Matteo Salvini, leader della Lega: Carriera politica e vita privata

matteo salvini leader della lega

Matteo Salvini è il leader della Lega dal 2013 e, dalle elezioni del 4 marzo 2018 sino al 5 settembre 2019, è stato vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno del Governo Conte. Ad oggi l'ex-vicepremier è senatore della Lega e riveste un ruolo principale all'interno dello scenario politico italiano. Ecco le date importanti della sua carriera politica [...]

Elezioni Emilia-Romagna, trovati appunti di un leghista con linee guida di Salvini per la campagna elettorale

elezioni emilia romagna lucia borgonzoni matteo salvini

Per le elezioni Emilia-Romagna si è tenuto un incontro di militanti leghisti con Matteo Salvini, ma uno di loro ha dimenticato il foglio degli appunti. Il leghista che incautamente ha dimenticato di portare con sé quegli appunti ci permette di comprendere la logica di Salvini in campagna elettorale. Certamente un punto a favore per Stefano Bonaccini (candidato del PD), che di questi tempi è agguerrito contro il carroccio, e che userà queste informazioni per vincere le elezioni contro Lucia Borgonzoni (candidata della Lega). [...]

Migranti, Conte annuncia cambio decreti sicurezza di Salvini

conte discorso migranti salvini

Migranti, Conte, il presidente del Consiglio, nel discorso di fine anno a Villa Madama non perde occasione per rivendicare i successi sull'immigrazione. Matteo Salvini, ex vice premier del governo, finora ha mantenuto la linea da paladino dei porti chiusi, ma Conte vuole dimostrare di essere riuscito a fare meglio con il suo governo PD e M5S. Ecco cosa ha detto il premier Conte nel suo discorso e cosa gli ha risposto il senatore Salvini. [...]

Salvini e il nuovo statuto della Lega, ora c’è la doppia tessera

matteo salvini congresso lega umberto bossi nuovo statuto

Salvini, il nuovo statuto della Lega votato il 21 dicembre prevede anche la doppia tessera per i leghisti che vogliono iscriversi alla Lega per Salvini premier. Le novità sono diverse e approvate anche dai "vecchi leghisti" come Umberto Bossi, che nel 1991 fondò la carta federale della Lega Nord. Il nuovo capo politico del Carroccio ha assicurato "Non ci fermeranno", rivolto all'opposizione, ma Bossi interviene "Non sottovalutare le Sardine!". I dettagli del movimento indipendentista divenuto partito nazionale grazie a Salvini. [...]

Testo Manovra 2020 blindato, oggi il voto di fiducia alla Camera

testo manovra 2020

Il Testo Manovra 2020 è blindato e oggi deve essere approvato a occhi bendati dai deputati in Aula alla Camera, come da indicazione della capigruppo, altrimenti si rischia governo provvisorio. Oggi 22 dicembre 2020 c'è il voto di fiducia alla Camera tra forti proteste su tempi stretti e modi inappropriati, nonché polemiche sulla mancanza di trasparenza. Fratelli d'Italia e Lega annunciano il ricorso a vie legali per ottenere giustizia. [...]

6000 Sardine contro Salvini ma Mattia Santori non deve candidarsi

6000 sardine contro salvini

6000 Sardine contro Salvini ha funzionato e funziona per riempire le piazze e fare un po' di baccano ma Mattia Santori deve candidarsi? I sondaggi sulle sardine rivelano che secondo la maggioranza farebbe il passo più lungo della gamba. Ma perché le Sardine contro Salvini della Lega? Le motivazioni sono fiacche, probabilmente le sardine sono contro Salvini per dare più voti al PD e cercare di minare la propaganda del centrodestra in vista delle elezioni regionali in Emilia Romagna. [...]

Migranti, Salvini scagionato dai giudici per il blocco ONG Alan Kurdi

migranti salvini scagionato alan kurdi ong sea eye

Migranti, Salvini scagionato dai giudici del Tribunale dei Ministri per non aver commesso alcun reato; Matteo Salvini aveva bloccato la ONG della Sea Eye, Alan Kurdi, a largo delle coste italiane con a bordo 65 migranti. "Le ONG sbarchino nel loro Paese" è il verdetto finale. Il leader della Lega è fiero e lo rende pubblico su Twitter dove fa le sue considerazioni in merito al caso che lo vede coinvolto in prima persona. [...]