Concessione Autostrade resta, lo annuncia De Micheli

Revoca Concessione Autostrade resta

Paola De Micheli, il neo ministro ai Trasporti ha accennato delle novità importanti che hanno sconvolto tutti i residui sostenitori del Movimento 5 Stelle. La concessione autostrade resta ai Benetton. La De Micheli, in passato finanziata proprio da questa società, ha deciso di mettersi dalla loro parte. La gente innocentemente si chiede “Perché non sta dalla parte delle famiglie in lutto?”. Le ultime notizie del giorno.

De Micheli e Autostrade col governo Letta

E’ stata proprio la De Micheli, infatti, una delle principali animatrici del laboratorio di Letta ‘Vedrò’, un laboratorio finanziato dai grandi gruppi economici italiani, da Enel a Eni a Telecom da Nestlè a Sky, ma soprattutto Autostrade. Dunque, ai tempi del governo Letta la De Micheli faceva parte dei suoi fidati e il tutto era finanziato proprio dalla società Autostrade. Coincidenza?

“Benetton fuori da Autostrade” e invece la concessione resta

Come sempre, la voce dei cittadini è un leggero fastidio all’orecchio di chi governa e niente più. I social si riempiono di domande per il ministro in cerca di motivazioni valide per il suo gesto ma il favoritismo sembra essere l’unico motivo.

Si tratta delle stesse persone che hanno permesso la morte delle persone sul Ponte Morandi a Genova per mancata manutenzione eppure sono appoggiate dal nuovo governo. Si tratta di coloro che hanno mangiato in pochi per causare una tragedia a tanti, troppi, eppure sono appoggiati dal nuovo governo.

Oggi si comportano come nulla fosse accaduto, come non esistessero famiglie dal cuore spezzato dalla loro negligenza. Gli italiani questo lo sanno e a loro non frega niente. A leggere i commenti su questa faccenda si prova la sensazione di chi parla ad un muro senza ottenere risposta.

Chi non vuole revoca concessione autostrade “dovrà passare sul mio cadavere”

Davvero una bella inversione di rotta quella che accettano oggi i 5 Stelle che con Luigi Di Maio e l’ex ministro Danilo Toninelli, dopo il disastro del crollo del ponte Morandi, avevano promesso una svolta definitiva sull’argomento concessioni autostradali. Proprio come dimostrato in questo video.

Tu che ne pensi? Diffondi il tuo pensiero #adiroso attraverso i social con un click: CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.