• 144
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
Oggi in TV
festa del papà

Il 19 marzo, oggi, è la festa del papà, tutti i figli, dai piccoli ai più grandi vogliono omaggiare il proprio “babbo” o “papino” o “papone” con un gesto da ricordare. Se ai bimbi furbi basta un disegno a matita su un foglio A4, ai più grandi piacerebbe stupire il proprio papà con un dono che lasci senza parole. Ma come fare quando tutti sono confinati in quarantena? La soluzione è semplice: Rendere speciale questa giornata passandola in famiglia o… fare qualcosa di diverso.

Festa del papà frasi belle e commoventi, di stima

La prima cosa che si cerca su Google il giorno di ricorrenze come la Festa del papà è un’immagine o una bella frase da inviargli comodamente su Whatsapp. Ma aprite gli occhi, il papà ce l’avete nella stanza accanto (se tutto va bene), o a qualche km, oppure lo portate già con voi ad ogni passo. Quindi cercate di essere originali per una volta.

Le frasi per la festa del papà, che siano frasi commoventi, di stima, o semplicemente belle da dedicare devono venire dal cuore. Chi oggi si azzarda a copiare da qualcun’altro una frase per il proprio papà ha già fallito in partenza. Un bel gesto è tale solo se sincero.

Non vi ritenete in grado di poter scrivere una frase di appena 20 parole che abbia senso e sia commovente? Ci rifiutiamo di crederlo.

Passare la Festa del papà in quarantena

Cosa vuol dire passare la festa del papà in quarantena? Innanzitutto niente regali, e poi vuol dire tanto tempo vuoto da riempire e non si sa bene come.

I papà italiani in questo periodo saranno certamente sotto pressione: Immaginate di essere il capo famiglia e di avere la responsabilità di tenere al sicuro dal Coronavirus moglie e figli. Ai papà quindi farà certamente piacere poter passare questa giornata in tale serenità da dimenticare tutti i pensieri e i problemi, è il regalo più grande.

Festa del papà immagini e ricordi da condividere

Se il tuo papà vive lontano da te, o non puoi abbracciarlo, trova un altro modo di farlo (come?): Rispolvera le immagini chiuse negli album e condividi i ricordi più belli con lui.

Sono tantissimi i papà che si trovano a passare questa giornata da soli, costretti dalla quarantena o da qualche altro impedimento. Per riuscire a rendere speciale questa giornata però basta anche una semplice telefonata, che deve sicuramente cominciare così “Auguri papà! Ti pensavo!“. Le parole più semplici possono regalare emozioni immense se paragonate a quelle scaturite dalla visualizzazione di un’immagine strappata a Google.

Buona festa del papà a tutti!

CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.