• 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Virus intestinale: i sintomi, quanto dura, le cura e cosa mangiare.

Virus intestinale sintomi diarrea e nausea

Come Riconoscere il virus intestinale è importante per agire tempestivamente con le giuste cure perché i virus si presentano sempre a fine anno; con il cambiamento delle temperature. Se non sei vaccinato, ti conviene proseguire la lettura per usare i rimedi naturali e così essere pronto a difendere la tua flora batterica sicuramente compromessa. Di seguito ti illustriamo come sconfiggere un virus intestinale con la consapevolezza dei sintomi, la durata e la cura più adatta a debellare il virus. Ma anche cosa mangiare per ridurre gli effetti del virus intestinale.

Sintomi del Virus Intestinale

I sintomi tipici di un virus intestinale sono visibili dopo un paio di giorni dal quando l’hai contratto infatti, li sintomo di una comune gastroenterite è un grande disagio per chi contrae il virus all’intestino.

Ecco i tipici sintomi del virus intestinale:

  • Febbre con brividi di freddo;
  • Perdita di appetito;
  • Sudorazione e pelle umida;
  • Dolore addominale associato a crampi;
  • Vomito e attacchi di nausea;
  • Diarrea acquosa con molte scariche al giorno, priva di sangue;
  • Dimagrimento;
  • Mal di testa, dolori muscolari e dolori articolari.

I sintomi elencati portano la persona in uno stato di disidratazione e mal nutrizione ed ecco il perché si devono avere delle linee guida da seguire. In particolar modo, per ciò che riguarda cosa mangiare.

Virus intestinale 2019: Durata e fattori di rischio

La durata del virus intestinale è variabile in base alla gravità dell’infezione. Per i meno gravi, la durata può essere anche di un solo giorno, mentre, per i casi gravi si può arrivare anche a oltre 10 giorni.

Le persone ad alto rischio sono principalmente quelle immunodepresse, ovvero, coloro che hanno un sistema immunitario debole. Nei bambini e negli anziani il virus tende ad attaccare con più facilità l’intestino per il semplice motivo che i bimbi e gli anziani spesso tendono a bere poco.

Nel caso di bambini, anche se questi bevono di più, hanno una velocità di reazione più veloce e questo fa perdere velocemente l’acqua. Gli anziani che invece non bevono perché non hanno molta sete, la disidratazione è un fattore ad alto rischio.

Virus intestinale 2019: Cura e Alimentazione

La cura di un virus intestinale può essere una semplice terapia farmacologica ma, in altri casi, se l’infezione si presenta in forma leggera, il semplice mangiare diventa importante.

Ecco cosa mangiare per contrastare il Virus intestinale; Si devono assumere cibi, spezie, bevande capaci di attenuare i sintomi del virus intestinale e dunque ecco quali sono i rimedi naturali per il virus intestinale:

Nel nostro articolo precedente infezione intestinale abbiamo riportato cosa mangiare e i seguenti rimedi naturali:

Tisana Camomilla e Menta: Per combattere la disidratazione e prevenire la nausea, solleva il bruciore intestinale e aiuta la flora batterica. Questa tisana è ideale ma, se mischiate con altre erbe, potrete fare una pessima reazione. Alcune spezie o erbe non aiutano anzi, peggiorano i sintomi.

Riso integrale in bianco e Carote: bollire il riso e non scolarlo del tutto aiuta ad avere meno crampi all’intestino, tutto merito dell’acqua di cottura ricca di amido. Le carote aiutano a integrare sali minerali e vitamine, essenziali quando si è soggetti a disidratazione.

Acqua, zucchero e sale: 1L di acqua che bevete normalmente a temperatura ambiente, 3 cucchiaini di zucchero e 1 cucchiaino di sale, mescolate e bevete. Aiuta ad avere da subito più energia ed elimina le tossine che hanno causato l’infezione intestinale.

Questi erano solo alcuni dei metodi per alleviare i sintomi dell’infezione intestinale 2019 e allo stesso tempo nutrirsi con quello di cui il nostro organismo ha bisogno.

L’antibiotico per infezione intestinale non è sempre necessario in quanto i farmaci sono destinati alla cura dell’influenza intestinale nei pazienti più gravi. In questo caso sarà il medico di fiducia a fare la diagnosi e stabilire la cura migliore.

CONDIVIDI le informazioni utili sul virus intestinale.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.