• 26
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pagamenti Reddito di cittadinanza gennaio e febbraio 2020

pagamenti reddito di cittadinanza 2020

I pagamenti Reddito di Cittadinanza dei mesi di gennaio e febbraio 2020 subiranno dei ritardi per via dei controlli sui nuovi ISEE. La data di erogazione del RdC di solito è tra il 25 e il 27 del mese, e mentre a dicembre è arrivato prima il pagamento, perché c’era il Natale, a gennaio arriverà in ritardo! Per chi con quei soldi a malapena fa la spesa e paga le bollette anche un solo giorno di ritardo vuol dire tanto. Ecco cosa succederà ai pagamenti reddito di cittadinanza e pensioni di cittadinanza nel 2020.

Pagamenti Reddito di Cittadinanza: data

Pagamenti reddito di cittadinanza – I pagamenti del reddito di cittadinanza sono soliti arrivare sulle carte dei cittadini beneficiari tra il 25 e il 27 del mese in corso. Tuttavia, a dicembre c’è stata un eccezione (vedi: pagamento dicembre 2019 RdC: spetta la tredicesima?) e anche per gennaio e febbraio 2020 le cose cambiano per i percettori del RdC.

Mentre a dicembre 2019 il pagamento del reddito di cittadinanza è stato anticipato, a gennaio e febbraio 2020 l’erogazione degli importi subirà un ritardo.

Ritardo pagamenti Reddito di Cittadinanza

Pagamenti reddito di cittadinanza – Il ritardo è dovuto al fatto che a Gennaio 2020 i beneficiari dovranno rinviare il loro ISEE aggiornato per continuare a essere beneficiari del Reddito di Cittadinanza. Per percepire i pagamenti RdC bisognerà dimostrare di rientrare nei requisiti ISEE del Reddito di Cittadinanza anche per l’anno 2019.

Il ritardo del pagamento reddito di cittadinanza a gennaio 2020 e febbraio 2020 è dovuto anche dall’intensificazione dei controlli, approfonditi e incrociati, sull’Isee aggiornato. Scovare i Furbetti già dai primi giorni di gennaio 2020 è l’obbiettivo delle autorità che vogliono essere certi delle buone intenzioni dei beneficiari.

Gli importi dovuti ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza per i primi due mesi dell’anno 2020 saranno comunque erogati, anche se in ritardo.

Pensioni di cittadinanza: pagamento mese per mese CC e posta

Pagamenti pensioni di cittadinanza – Quali sono le date dei pagamenti delle pensioni INPS di cittadinanza? “La regola vuole che l’accredito sia eseguito il primo giorno bancabile del mese“, e così sia. Ma qual è la differenza tra chi riceve il sussidio sul conto corrente bancario e chi lo riceve alle poste? La differenza si vede quando il primo del mese cade di sabato: perché le poste sono aperte ed erogano i pagamenti, mentre le banche no. Chi riceve la pensione sul conto deve aspettare il lunedì successivo per vedere l’accredito.

Siccome anche pochi giorni fanno la differenza vogliamo farvi notare che per chi percepisce la pensione sono diversi i mesi del calendario 2020 che iniziano con un week end o un festivo; gennaio, febbraio, marzo, maggio, agosto, novembre.

CONDIVIDI le ultime news sul Reddito di Cittadinanza.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.