•  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  

NASPI è la nuova assicurazione sociale per la disoccupazione di collaboratori domestici i cui termini hanno una proroga dal Decreto Cura Italia. La disoccupazione è concessa in base ai requisiti INPS dopo aver presentato la domanda di disoccupazione NASPI colf badanti entro i termini. NASPI colf badanti 2020 è l’indennità di disoccupazione per la cessazione involontaria del rapporto di lavoro domestico, ecco come accedere. Vediamo i requisiti della disoccupazione colf badanti 2020, calcolo importo, durata e la proroga termini per la presentazione domanda NASPI.

naspi colf badanti disoccupazione e proroga 2020

NASPI colf badanti 2020

La NASPI colf badanti è la nuova assicurazione sociale per la disoccupazione dei lavoratori domestici. Spetta a tutte le badanti e colf assunte con contratto regolare che perdono il lavoro in modo involontario.

L’indennità di disoccupazione colf e badanti è stata introdotta dalla riforma del lavoro, Jobs Act del governo Renzi e sostituisce ASPI e MINI ASPI della riforma Fornero.

La NASPI colf badanti 2020 offre un sostegno al reddito per i lavoratori domestici che perdono involontariamente il loro posto di lavoro regolare.

Requisiti NASPI colf badanti 2020

I requisiti NASPI colf badanti 2020 sono diversi da quelli previsti in passato da ASPI e MINI ASPI, infatti sono i seguenti.

Requisiti disoccupazione per colf e badanti:

  1. Licenziamento involontario.
  2. Contribuzione versata: almeno 13 settimana di contributi versati negli ultimi 4 anni.
  3. Aver lavorato almeno 5 settimane negli ultimi 12 mesi.

Calcolo ore di lavoro

Come si effettua il calcolo ore di lavoro per colf e badanti premesso che:

  • 30 giorni di lavoro sono pari a 5 settimane da 6 giorni.
  • Ogni settimana per essere considerata utile ai fini contributivi deve avere almeno 24 ore lavorative.

Le ore di lavoro per colf e badanti vanno calcolate così:

  • Somma delle ore dei MAV pagati degli ultimi 4 trimestri: 24 ore = settimane contributive degli ultimi 12 mesi. Il requisito è soddisfatto quando le settimane risultano almeno 5.

Per esempio, se nei MAV risulta un totale di ore degli ultimi 12 mesi di 624 ore, poiché 624:24=26 settimane contributive significa che possiamo richiedere la Naspi.

Calcolo Disoccupazione colf badanti

Come si calcola l’importo NASPI colf badanti? L’importo mensile NASPI che spetta a colf e badanti è determinato dalla retribuzione degli ultimi 4 anni. Nel 2020 l’importo massimo NASPI è 1.335,40 euro al mese.

La durata dell’indennità di disoccupazione colf badanti 2020 dipende dal numero di mesi di contributi versati. Infatti, NASPI è corrisposta per la metà delle settimane totali di contribuzione negli ultimi 4 anni, fino a un massimo di 24 mesi.

A partire dal 91^ giorno di disoccupazione in poi, il sussidio di disoccupazione diminuisce del 3 per cento ogni mese.

Vuoi conoscere con esattezza l’importo mensile e la durata della NASPI che spetta a te? Accedi al sito dell’INPS e nella sezione “Tutti i servizi” cerca “Nuova Assicurazione sociale per l’impiego (NASPI): consultazione domande”.

Cura Italia, proroga termini NASPI 2020

Il decreto Cura Italia varato dal governo Conte in piena pandemia Coronavirus ha fatto scattare la proroga dei termini per la presentazione delle domande di disoccupazione INPS 2020 NASPI e DIS-COLL.

I lavoratori domestici che hanno perso il lavoro involontariamente tra il 1 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020 hanno tempo fino a 128 giorni per fare la domanda di disoccupazione colf badanti.

Cura Italia ha concesso la proroga dei termini di presentazione della domanda NASPI da 68 a 128 giorni. Per fare domanda si può scegliere tra tre opzioni:

  • andare direttamente sul sito dell’INPS se si possiede il codice PIN e inoltrare la domanda di indennità colf badanti 2020.
  • telefonare al numero verde dell’INPS 8031664 se si chiama dal fisso o 06164164 se da cellulare.
  • recarsi presso CAF e Patronati.

CONDIVIDI tutto quello che c’è da sapere sulla disoccupazione NASPI colf badanti 2020 e proroga.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.