• 1
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  

La storia di Jack O’ Lantern è la leggenda di Halloween per bambini, spaventosa ma non troppo, da raccontare ai bimbi che vogliono un po’ di brivido. Il 31 ottobre i bambini si chiedono perché si festeggia Halloween, raccontagli la storia di Jack O’ Lantern, leggenda di Halloween per bambini. Ecco la storia di Jack O’ Lantern, la leggenda di HALLOWEEN per bambini da raccontare la notte di Halloween, il 31 ottobre.

Storia di Jack O' Lantern la Leggenda di Halloween per bambini

Leggenda di Halloween per bambini

La Leggenda di Jack O’ Lantern è uno dei motivi per cui il simbolo di Halloween è la zucca, è la storia di Halloween per bambini che li terrà attenti e interessati fino alla fine! Ecco la Storia di Jack O’ Lantern la Leggenda di Halloween per bambini da raccontare il 31 ottobre.

La vera storia di Halloween è poco interessante per bambini, quindi la notte di Halloween se non sai quali storie spaventose raccontare puoi iniziare raccontando la leggenda di Jack O’ Lantern.

Vedi anche Giochi di Halloween per bambini da fare in casa nel 2020 e Film su Halloween per bambini e ragazzi da vedere in famiglia il 31 ottobre.

La Storia di Jack O’ Lantern

C’era una volta un uomo di nome Jack O’ Lantern (o Jack Lanterna) che vagava sempre da solo, era senza amici perché era troppo avaro. A Jack piaceva bere birra e passare tutto il suo tempo alla taverna, spendendo lì tutte le sue monete.

Un giorno come tanti altri Jack O’ Lantern era seduto al bancone della taverna a bere birra quando il diavolo in persona si va a sedere accanto a lui per reclamare la sua anima. Jack, che oltre ad essere avaro era anche furbo, rispose al diavolo senza scomodarsi troppo: “Ti darò la mia anima in cambio di un ultimo boccale di birra!” Il diavolo convinto di aver già vinto la sua anima disse “Bene, aspetterò!” Ma Jack replicò con un ghigno dicendo “Purtroppo non ho più soldi per pagare la birra, dovrai attendere a lungo!“.

Il diavolo si sentì beffato ma aveva ancora un modo per prendersi l’anima di Jack O’ Lantern, infatti si trasformò in una monetina in modo che Jack potesse pagarsi l’ultimo boccale di birra. Fu allora che Jack lo prese e, sotto forma di monetina lo rinchiuse nel taschino dove teneva anche una croce d’argento, così, con l’inganno, intrappolò il diavolo che non riuscì più a liberarsi.

Passò il tempo e Jack O’ Lantern si rese conto che portarsi il diavolo nel taschino non era una cosa molto simpatica, così decise di stipulare un nuovo patto con lui. “Ascoltami bene: Ti lascerò andare se prometti di non presentarti più da me e non portarmi mai all’Inferno!” gli disse Jack. Il diavolo ovviamente accettò e quando fu liberato fuggì a gambe levate.

Dopo molti anni Jack O’Lantern morì e pensò bene di presentarsi alle porte del Paradiso, ma non gli fu data la possibilità di entrare. Jack in effetti ne aveva combinate parecchie e un pochino se l’aspettava di non essere benvoluto in Paradiso, così scese a bussare dal suo vecchio amico, il diavolo.

All’ingresso dell’inferno c’era il suo vecchio prigioniero, era il diavolo in persona ad aspettarlo. Jack O’ Lantern gli chiese di poter entrare all’Inferno, ma nel regno delle tenebre non c’era spazio per lui, il diavolo gli ricordò: “Mi hai fatto promettere di non portarti mai nella mia dimora ed il diavolo rispetta sempre le sue promesse: tu qui non potrai entrare!

Jack O’ Lantern si ritrovò quindi a non poter entrare nè al paradiso nè all’inferno, il povero Jack fu così condannato a vagare sulla terra alla ricerca di un luogo in cui sostare. Per illuminare il proprio camino chiese come unico favore al diavolo di poter avere un tizzone di fuoco da mettere nella zucca cava che portava con sé.

Da allora Jack Lanterna vaga per il mondo e nella notte di Halloween verrà a bussare alla vostra porta per cercare riposo. Ma se voi avrete appeso sull’uscio una zucca cava illuminata proprio come la sua non dovrete aver paura, capirà che in quella casa non c’è posto per lui e cercherà dimora altrove!

CONDIVIDI la Storia di Jack O’ Lantern la Leggenda di Halloween per bambini.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.