SE SEI COSI’ TI DICO SI’

Oggi in TV

Negli anni ’80, Piero Cicala divenne famoso grazie a una canzone che aveva scritto insieme a due dei suoi amici. Grazie alle vendite della sua canzone, Piero decise di aprire un ristorante, che purtroppo per lui, fallì poco dopo. Durante un momento difficile della sua vita, Piero lavorò come cameriere e ricevette la proposta di esibirsi in una trasmissione televisiva. Grazie al suo talento, decise quindi di recarsi a Roma, dove incontrò Talita Cortès, una diva argentina che gli suscitò un’immediata e reciproca attrazione.

Se sei così, ti dico sì è un film di genere commedia del 2011, diretto da Eugenio Cappuccio, con Emilio Solfrizzi e Belen Rodriguez. Uscita al cinema il 15 aprile 2011. Durata 100 minuti. Distribuito da Medusa.

TRAMA DEL FILM SE SEI COSI’ TI DICO SI’

Se sei cosi' ti dico si' 2011

Il film Se sei così, ti dico sì racconta la storia affascinante di Piero Cicala, un talentuoso cantante originario della Puglia, che ha vissuto un’ascesa musicale fulminea negli Anni Ottanta. La sua incredibile popolarità lo porta a essere invitato a Roma, dove avrà l’opportunità di presentare il suo grande successo in un celebre programma televisivo italiano. Durante la sua permanenza nella Capitale, Piero si imbatte in un mondo completamente diverso rispetto al suo, un luogo colmo di contrasti e personalità di spicco, che avrà modo di conoscere più a fondo nel corso della sua avventura romana.

Il protagonista, Piero Cicala, si trova di fronte a una svolta decisiva quando si ritrova a riflettere sulla sua situazione attuale, sul passato e sui grandi temi della vita. Il film offre un’attenta descrizione del rapporto speciale che si instaura tra Piero e Talita, una super modella di fama internazionale. Questo legame intenso e ricco di emozioni li condurrà a comprendere l’importanza vitale della musica come strumento per perseguire i propri obiettivi e sogni.

La trama si sviluppa attorno alla figura di Piero Cicala, interpretato magistralmente da Emilio Solfrizzi, un ex cantante che ha vissuto il suo momento di gloria negli anni ’80 con la canzone “Io, te e il mare”. Nonostante il successo travolgente che gli ha procurato oltre settecentomila copie vendute, Piero ha fatto scivolare tra le dita la sua straordinaria fortuna, dissipandola rapidamente e irrimediabilmente.

Tornato nella sua cittadina pugliese, Piero conduce una vita modesta e si circonda di un ristretto gruppo di amici e conoscenti. Lavora nel ristorante gestito dalla sua ex moglie, interpretata da Iaia Forte, e trascorre il tempo in compagnia del suo amico barbiere, interpretato da Totò Onnis, che è stato anch’egli musicista in passato. Inoltre, Piero ha un insolito amico di tentacoli nella vasca di casa con il quale instaura una bizzarra forma di comunicazione.

La tranquillità della vita di Piero viene bruscamente interrotta quando riceve la proposta di partecipare a un importante programma televisivo condotto da Carlo Conti. Inizialmente riluttante ad accettare, soprattutto a causa delle critiche della sua ex moglie Marta, Piero si rende conto che questa potrebbe essere l’occasione che tanto aspettava per cambiare le sorti della sua vita.

Una volta giunto a Roma per partecipare al programma, Piero si trova a condividere lo stesso albergo con Talita Cortès, una celebrità argentina arrivata in città per promuovere un nuovo profumo. Per una serie di equivoci, i due vengono immortalati dai paparazzi, che credono che Piero sia il nuovo amore della famosa diva sudamericana.

Durante la trasmissione televisiva, Piero tenta di eseguire una sua canzone meno conosciuta, ma l’esibizione viene interrotta dalla regia. Non si scoraggia e decide di cantare il suo successo più grande, “Io, te e il mare”, ottenendo un enorme successo di pubblico. Anche Talita Cortès rimane affascinata dalla performance di Piero e decide di portarlo con sé a New York per partecipare a una festa. È in questa occasione che Piero, per conquistare il pubblico dell’alta società, decide di esibirsi con la sua canzone preferita e finora sfortunata, “Amami di più”. L’effetto è sorprendente e il successo travalica ogni aspettativa.

Al suo ritorno a Savelletri, il paese pugliese in cui vive, Piero scopre di essere diventato una piccola celebrità locale e decide di riprendere l’attività di cantante insieme all’unico amico rimasto del suo vecchio trio musicale e al figlio di un altro membro del gruppo. Tutti e tre, ormai più maturi, suonano per il puro piacere di farlo, senza l’ossessione del successo a tutti i costi.

Con il suo ritmo coinvolgente, la commedia “Se sei così, ti dico sì” racconta la storia di un uomo che ha perso tutto e che, grazie a una nuova opportunità, riesce a ritrovare se stesso e la passione per la musica. La pellicola, diretta da Eugenio Cappuccio e con un cast eccezionale composto da Emilio Solfrizzi, Belén Rodríguez, Iaia Forte e molti altri talentuosi attori italiani, vi trasporterà in un viaggio emozionante attraverso il mondo della musica, dell’amore e della rinascita personale. Una storia che ci ricorda l’importanza di inseguire i propri sogni e di non smettere mai di credere nelle proprie capacità.

  • Titolo Originale: Se sei cosi’ ti dico si’
  • Genere: Commedia
  • Durata: 100 minuti
  • Anno: 2011
  • Paese: Italia
  • Regia: Eugenio Cappuccio
  • Cast: Emilio Solfrizzi, Belen Rodriguez, Iaia Forte, Eleonora Albrecht, Roberto De Francesco, Francesca Faiella, Toto’ Onnis, Pinuccio Sinisi, Fabrizio Buompastore

GUARDA IL TRAILER

<>
Fai una donazione