Fuori dal Coro, Bibbiano: Testimonianza di Anna e Franco su rete 4

fuori dal coro bibbiano

Alcuni genitori vivono dell’amore dei loro figli, a Bibbiano però vengono privati dei propri figli per soldi. I bambini vengono rapiti, strappati alle famiglie come in un film horror ma si tratta della realtà. Si racconta questo nella puntata di ieri. È indescrivibile cosa si prova a sentire la testimonianza di una mamma, Anna, che parla dell’ultimo momento passato con sua figlia. Il buio, le grida e poi un pianto infantile e l’auto che andava via. Le ultime notizie del giorno arrivano da Fuori dal Coro, Bibbiano è il tema principale della prima puntata su rete 4.

“Parlateci di Bibbiano” è democratico

Parlateci Di Bibbiano” perché queste atrocità non restino nell’ombra. Immaginate cosa provereste se fosse toccata a voi questa tragedia. Inutili sono gli sforzi di chi cerca di inchiodare i colpevoli. Ricordiamo in Senato la maglia chiara della senatrice Lucia Borgonzoni che mostrò a tutti chi è il partito di Bibbiano. (PD) Il sindaco democratico che se la prende con i bambini per guadagnare: niente sconti per certa gentaglia!

“Così hanno preso la nostra bimba”

Di quei momenti di orrore che mai si cancelleranno dalla memoria di Anna e sua figlia rimane una testimonianza e un lettino vuoto.

Si presentano come Ente protezione animali, tanto che li riprendo anche dalla finestrina: volevano entrare in casa mia, non mi fidavo. Mi dicevano: un cane abbaia, mi apre? Mi apre? Non hanno voluto mostrarmi il tesserino. Poi hanno staccato la luce, dato che ci sono le telecamere di sorveglianza. Sono entrati quando è arrivata mia madre con la spesa”, ricorda Anna. E ancora: “Sento gridare mia figlia. Alzo gli occhi, sono corsa, la ho vista in mano a qualcuno che la teneva a testa in giù, come un pacco. La ho inseguita fino a che è stata buttata sulla macchina”, ha concluso.

Libero quotidiano

Fuori dal Coro, il video su Twitter

Ecco un estratto del programma tv Fuori dal Coro andato in onda ieri sera su Rete 4.

Diffondi il tuo pensiero #adiroso attraverso i social con un click: CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.