Amici Celebrities vs Rai Uno: Leonardo da Vinci, prime time del sabato va alla Rai

amici celebrities alberto angela leonardo da vinci rai uno

Amici Celebrities vs Rai Uno con Alberto Angela su Leonardo da Vinci: prime time del sabato va a Ulisse, il programma di Alberto Angela, con 20% di punti share. Amici, in versione celebrità, si piazza subito dopo con 19,14% di share. Alberto Angela ha ottenuto il primato di sabato sera con la sua puntata di Ulisse su Leonardo da Vinci, ben 3 milioni e 614 mila telespettatori. Mentre Amici Celebrities conquista 3 milioni e 066 mila telespettatori. Ecco cosa significa in termini di società e cultura per l’Italia e soprattutto per la Rai.

Dario Franceschini, ministro della cultura su Alberto Angela e Rai

“La puntata di Alberto Angela su Leonardo è vista da 3 milioni 614 mila telespettatori con il 20% di share” esulta fiero Dario Franceschini, ministro della cultura. “Un grande successo – aggiunge orgoglioso – è un’altra prova che cultura e qualità possono e debbano essere al centro della programmazione Rai. Questo è il servizio pubblico che ci aspettiamo.”

Non è che i talenti delle celebrità, già talentuose, non siano interessanti. Di certo però, per gli italiani è più stimolante guardare un documentario in tv dedicato a una delle più grandi menti italiane, se non la più grande, quale quella del Da Vinci.

Anche l’AD di Rai esprime il suo compiacimento “Il sabato sera di servizio pubblico realizzato ieri con “Ulisse” riempie l’intera Rai di orgoglio e soddisfazione.”

TV: Amici Celebrities più visto, ma dopo Rai Uno

Persino Ansa ha specificato il grande successo di Rai Uno di ieri sera:

“Il programma di e con Alberto Angela, in onda ieri sabato 28 settembre su Rai1, con la puntata dedicata a Leonardo si aggiudica il prime time con 3 milioni e 614 mila telespettatori pari a 20 punti share. Supera Amici Celebrities che su Canale 5 ottiene il 19.45% di share e 3 milioni 066 mila telespettatori.”

Canale 5, è uno dei canali più visti soprattutto dai giovani, mentre la Rai si conferma più adatta alle persone più mature con maggiore attenzione alla cultura e alla conoscenza. Le arti quali ballo, canto e recitazione sono invece di maggiore attrazione per adolescenti e under 40.

Alberto Angela su Leonardo Da Vinci, ora commenta la vittoria su Rai Uno

“È un risultato magnifico. Il giusto riconoscimento del lavoro di un gruppo straordinario con il quale ho la fortuna di lavorare e di un’azienda che ha creduto che l’impossibile fosse…possibile: la cultura in prima serata di sabato su Rai Uno”. Così Alberto Angela commenta la vittoria di ieri sera su Rai Uno. ”È una vittoria collettiva quindi. Ma di questo gruppo di lavoro – aggiunge il conduttore di Ulisse – fa parte anche il pubblico. In effetti è solo assieme ai telespettatori che si può parlare di Arte del Rinascimento e vincere un prime time del sabato. Perché? La risposta è attorno a voi: la ricchezza del nostro paese, in tutte le città e in tutti i secoli. In Italia si è sviluppata una diffusa cultura…della cultura. Che spiega (in buona parte) i risultati di ieri. È un valore che bisogna a tutti i costi proteggere.”

Parole da incorniciare e che rendono benissimo l’idea di un’Italia che si sveglia e che non si lascia distrarre dai talent, bensì si arricchisce lanciando uno sguardo alla genialità del passato.

CONDIVIDI con i tuoi amici e stupiscili con questa notizia!

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.