Zanzare virus mortale, in USA 7 casi accertati. Chi contrae il virus muore o presenta problemi neurologici

Zanzare virus mortale

Zanzare virus mortale per l’uomo. Le zanzare danno abbastanza fastidio anche senza che ci iniettano un virus letale, ma purtroppo quest’anno ci va peggio del solito. In Massachusetts sono 7 i casi accertati di encefalite equina dell’Est (Eee). E’ stato dichiarato che nel 30% dei casi i pazienti perdono la vita, chi sopravvive presenta problemi neurologici gravi e non si riprende più.

L’allerta zanzara è dunque ai livelli massimi in USA, dove si raccomanda a tutta la popolazione di utilizzare repellenti anti-zanzara e di montare zanzariere a porte e finestre, inoltre, evitare di far stagnare l’acqua nei pressi delle abitazioni.

Iniziò tutto quando delle galline si ammalarono, i sintomi compaiono dopo 4 o 7 giorni dall’avvenuto contagio. Le galline “sentinella” hanno diffuso l’allarme che ad oggi si estende all’uomo per via dell’altissima percentuale di casi di decessi ottenuti dal contagio di Eee.

I sintomi dell’Eee sono anche peggiori del West Nile, in quanto si avvertono da subito forte mal di testa, febbre alta, vomito, diarrea, in seguito possono verificarsi disorientamento e persino il coma.

“”Prendiamo l’Eee molto sul serio, e quest’anno siamo preoccupati”, sottolinea l’epidemiologo Catherine Brown. Ogni anno negli Usa si registrano circa 7 casi di encefalite equina orientale negli esseri umani, secondo i Centers for Disease Control and Prevention. La malattia nell’uomo può essere fatale: circa il 30% dei pazienti contagiati perde la vita. E in molti casi chi sopravvive presenta problemi neurologici.”

la Repubblica

Questi sono gli evidenti riscontri di chi studia il fatto. Possiamo certamente dichiararci preoccupati anche qui in Italia, le zanzare dell’Est hanno scoperto l’America, quanto tempo può passare prima che arrivino anche qui in Europa?

Diffondi il tuo pensiero attraverso i social con un click: CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.