La Vita Sedentaria è la conseguenza di pigrizia, dolori diffusi e non solo, uno studio rivela quanti italiani sono sedentari e quali rischi comporta vivere in sedentarietà. Il soggetto sedentario medio dichiara di non svolgere nemmeno le più comuni attività fisiche giornaliere (come salire le scale o camminare). Seguire una dieta per chi fa una vita sedentaria, conoscere i rischi e conseguenze della sedentarietà ti aiuterà a stare meglio fisicamente sin da subito.

vita sedentaria dieta rischi conseguenze cause

Vita sedentaria come dimagrire

Vita sedentaria e dieta sono un mix pericoloso. Se la tua alimentazione è scorretta, non fai attività fisica e, infine ti ritieni un individuo sedentario, allora dovresti tenere bene a mente ogni virgola di questo articolo.

Come dimagrire se conduci una vita sedentaria? Curare l’alimentazione, la propria dieta è la prima cosa: non ti muovi, non bruci kcal oltre il tuo metabolismo basale e quindi non dovresti mangiare nulla in eccesso nella tua dieta quotidiana.

Preferire una dieta a base di verdure, crude e cotte, è il modo migliore di riempire lo stomaco tenendo un basso apporto ipocalorico.

Iniziare a fare movimento gradualmente è necessario perché:

  • Il corpo ha bisogno di muoversi, altrimenti si atrofizza.
  • Benefici a livello fisico sin da subito, e poi anche a livello psicologico.
  • Fare movimento gradualmente e in crescendo per non farti male.
  • Mangiare seguendo una dieta sana aiuta a fare movimenti più veloci e dimagrire più in fretta.

Vita sedentaria rischi e conseguenze

Vita sedentaria rischi e conseguenze: Il sedentario è un soggetto che soffre di dolori diffusi. Un’indagine Global Pain Index promossa da GSK Consumer Healthcare afferma che il 62% degli italiani dichiara di essere sedentario e di soffrire di dolore muscolo-scheletrico almeno una volta nella vita. Il dolore muscolo-scheletrico colpisce alla schiena, ai muscoli (che si indeboliscono) ed è causato da sforzi o traumi che infiammano i tessuti.

Chi sta sempre fermo e poi all’improvviso decide di praticare attività fisica è a rischio di provare questo tipo di dolore comune come conseguenza di uno stile di vita sedentario.

Il dolore muscolo-scheletrico può colpire tutte le persone, a tutte le età e in qualunque periodo della loro vita. Le motivazioni sono moltissime e possono essere dovute a un’eccessiva sollecitazione causata da movimenti impropri, che non abbiamo mai fatto prima o sforzi fisici. In altri casi queste tipologie di dolore sono legate a cause traumatiche, mentre nell’età più avanzata il dolore muscolo-scheletrico è generalmente associato alla malattia chiamata osteoartrosi»

Claudio Cricelli, presidente della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG)

Rischi e Conseguenze della vita sedentaria:

Le cause della sedentarietà

Le cause della sedentarietàHai una vita sedentaria? Come evitare di provare tanto dolore? Hai bisogno di annientare la sedentarietà il prima possibile partendo dalle cause che ti fanno essere tanto pigro.

PREMESSO CHE; La società oggigiorno (bambini, ragazzi, adulti e persino gli anziani) è costantemente connessa tramite apparecchiature smart e dimentica di vivere la vita vera fuori dalla soglia della propria porta.

Le cause della sedentarietà sono:

  • Svogliatezza.
  • Pigrizia.
  • Insoddisfazione personale.
  • Attaccamento anormale alla tecnologia.

Nonostante queste cause, si può rimediare da subito. Inizia a ritagliare con impegno un’ora della tua giornata in cui ci devi dedicarti solo all’attività fisica.

Non importa quanto pigro, insoddisfatto, svogliato o rapito dallo schermo sei; alza le chiappe e fatti una passeggiata, guardati intorno e ricorda al tuo corpo che vivi una vita fatta di cose reali come il movimento delle tue gambe.

I vantaggi li proverai sin da subito, tuttavia servono 31 giorni di costanza prima che questa possa diventare un’abitudine. Le cause di uno stile di vita sano sono proprio queste: fare movimento, mangiare bene e sorridere!

CONDIVIDI le notizie di salute sulla vita sedentaria!

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.