•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Superticket abolito? Ministro Speranza: Il ticket sanitario si paga in base al reddito

super ticket sanitario speranza 2019

Super ticket sanitario 2019, Ministro della salute Speranza: Ora si paga in base al reddito. Le ultime notizie del giorno sui superticket e sul ticket sanitario ci fanno capire che siamo prossimi a una rivoluzione nel campo della sanità. Il superticket non sarà abolito, ma la proposta c’è, in futuro il ticket sanitario si pagherà in base al reddito, ecco cosa cambia.

Speranza, superticket da 10 euro

“Un balzello di 10 euro che non consente a troppi cittadini di accedere al Ssn. Abbiamo scritto per la prima volta nel DEF che è sbagliato e che va superato.”

ministro Speranza

Il superticket da 10 euro, ovvero la maggiorazione di 10 euro sul ticket sanitario per le prestazioni diagnostiche e di specialistica ambulatoriale è stata introdotta dal governo Berlusconi del 2011. Da quel momento ogni Regione ha avuto la libertà di gestirlo in maniera autonoma, attualmente solo 9 Regioni lo hanno applicano integralmente, altre in forma ridotta. In pratica c’è chi paga 10 euro in più e chi, in altre regioni paga solo 3 euro in più.

L’attenzione di Speranza verso chi ha di meno e non può accedere alle cure non fa caso a quel che le famiglie più abbienti si ritrovano a pagare di più. “Oggi non conta se sei miliardario o in difficoltà economica, al di là delle soglie di esenzione, si paga sempre la stessa cosa. Io credo che su questo ha aggiunto si possa intervenire con un principio molto semplice: chi ha di più deve pagare di più e chi ha di meno deve pagare di meno.” E’ propagandistico affermare certe cose, è la forma più banale di accattonaggio di consensi politici.

Chi ha di più perché deve pagare di più per un servizio che resta scadente per tutti? Forse questo dettaglio gli è sfuggito. Insiste, “quello che ci guiderà – ha sottolineato il ministro – è e resta l’articolo 32 della Costituzione, che dice che la salute è un diritto fondamentale dell’individuo e un interesse della collettività.” Peccato che gli ospedali italiani siano sempre più fatiscenti e con carenze di personale preparato.

Superticket abolito nel 2019

Supeticket abolito: Il super ticket non può essere abolito, come è stato già deciso a inizio settembre, nonostante la proposta di Speranza. “L’abolizione del superticket comporterebbe un buco di bilancio di 800 milioni che sarebbero coperti per 180 milioni da risorse già stanziate nella scorsa manovra e per il resto dalle maggiori entrate provenienti dall’abolizione della deduzione forfettaria dei canoni di locazione.” Si apprende da fonti alle prese con il dossier. Il ministro però rassicura sulle carenze di personale negli ospedali italiani;

“Ci siederemo subito con le Regioni per provare a sottoscrivere nel più breve tempo possibile il nuovo Patto per la salute, in cui affronteremo la questione del personale ma anche le liste di attesa e l’assistenza sul territorio. C’è bisogno di più medici, più infermieri e personale sanitario in tutte le strutture del nostro territorio.”

ministro Speranza

Esenzione ticket sanitario per reddito

L’esenzione ticket sanitario per reddito viene applicata a tutti coloro rispettino almeno uno dei seguenti punti;

  • E01: soggetti con meno di 6 anni o più di 65 anni con reddito familiare inferiore a 36.151,98 euro.
  • E02: soggetti titolari (o a carico di altro soggetto titolare) della condizione di disoccupazione con reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro, incrementato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.
  • E03: soggetti titolari (o a carico di altro soggetto titolare) di assegno (ex pensione) sociale.
  • E04: soggetti titolari (o a carico di altro soggetto titolare) di pensione al minimo con più di 60 anni e reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro, incrementato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.

CONDIVIDI sui social le ultime notizie sul superticket e ticket sanitario.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.