Le news Coronavirus sono sempre più inquietanti, il virus sta mutando e con esso la malattia Covid-19 che attacca l’uomo e ne causa morte. Il Coronavirus sembrava non risparmiare nessuno finché uno studio francese ha rivelato che i fumatori sono difficilmente contagiati dal virus. A spaventare tutti però sono i nuovi sintomi da Coronavirus, il Covid-19 si manifesta in forma lieve o media con i geloni, l’orticaria e il tremore. Queste novità non passano inosservate ora che siamo alle porte del 4 maggio, data in cui in Italia scatterà la tanto attesa Fase 2 Coronavirus.

news coronavirus fumatori nuovi sintomi

News Coronavirus

News Coronavirus: Fumatori e Nuovi sintomi. Come vi abbiamo accennato le news sul Coronavirus sono diverse, si parla di novità sulle caratteristiche dei soggetti che rischiano il contagio e di novità sui sintomi.

Quando circa 3 mesi fa iniziò a espandersi da Codogno l’epidemia Covid-19 sapevamo a malapena di cosa si trattasse, grazie alla Cina che è stata trasparente (come sempre). Ecco che appena una settimana dopo i medici iniziano a indicarci i sintomi “tipici dell’influenza stagionale“, si trattava di “febbre, tosse secca, naso che cola“. Poi quando le cose iniziarono a complicarsi “tra i sintomi anche difficoltà respiratorie” che diventarono il campanello d’allarme per tutti. A distanza di tre mesi dall’inizio dell’epidemia Coronavirus in Italia e dopo circa 1 mese di lockdown sbocciano nuovi sintomi del Covid-19 “orticaria, geloni e tremore“. Senza parlare dei problemi cardiovascolari di cui solo i medici in prima linea accennano di tanto in tanto. La verità forse è proprio che il virus sta ancora mutando e noi non siamo tutt’oggi in grado di controllarlo o bloccarlo.

Intanto, uno studio francese ha rivelato a tutto il mondo che i fumatori, per un’evidenza di carattere biochimico, sono meno soggetti al contagio. Nessun medico può credere che sia vero, finché non vede la ricerca e scopre che praticamente ci sono il 90% delle prove a sostegno di ciò, lasciando quasi nessun dubbio.

Vediamo nel dettaglio le News Coronavirus, come sta mutando e cosa sappiamo ad oggi su questo dannato virus che ci tiene confinati in casa.

News Coronavirus, Fumatori protetti? Il ruolo della nicotina

News Coronavirus: Fumatori e Nuovi sintomi. Non ci si può credere ma è così: La nicotina protegge dal Coronavirus. Per una volta i fumatori non sono “quelli più a rischio di”, infatti pare che la nicotina che fumano tutti i giorni li protegga, lo dice uno studio francese, ecco i dati.

Secondo uno studio francese, solo il 4,4% dei 343 pazienti Covid-19 ricoverati (età media 65 anni) è un fumatore. La ricerca, appena pubblicata sul sito Qeios, ha esaminato anche il profilo di 139 pazienti che hanno consultato un medico con sintomi non gravi (età media 44 anni). E il risultato è stato simile: solo 5,3% di fumatori.

Libero Quotidiano

“Il nostro studio trasversale suggerisce che i fumatori hanno una probabilità molto più bassa di sviluppare un’infezione sintomatica o grave rispetto alla popolazione generale”, scrive l’epidemiologa Florence Tubach insieme agli autori dello studio francese.

Nel dettaglio, i ricercatori ipotizzano che il “recettore nicotinico dell’acetilcolina” abbia un ruolo centrale nel contagio da coronavirus e sia anche all’origine della varietà di sintomi del Covid-19.

E qui la difficoltà dei medici a realizzare quest’ipotesi: “E’ pericoloso anche solo ventilare che una pessima abitudine, come il vizio del fumo, possa aiutare a fronteggiare quella che oggi è la principale emergenza epidemica.” Ha commentato Giovanni Maga, direttore dell’Istituto di genetica molecolare del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pavia.

Nuovi Sintomi Coronavirus: Geloni, Orticaria, Tremore, Perdita dell’olfatto, Disturbi neurologici

News Coronavirus: Fumatori e Nuovi sintomi. La lista dei nuovi sintomi Coronavirus si allunga ad ogni ricerca e scoperta sulla malattia Covid-19. Oltre a naso che cola, febbre, tosse secca, difficoltà respiratorie adesso anche geloni, orticaria, tremore, perdita dell’olfatto e disturbi neurologici.

I nuovi sintomi del Covid-19 vengono scoperti a distanza di tre mesi dall’inizio dell’epidemia in Italia e a circa 6 mesi dall’inizio dell’epidemia a Wuhan, casa del Coronavirus. Può voler dire solo una cosa: il virus sta mutando, ci studia per attaccarci meglio, e noi non sappiamo che fargli.

News Coronavirus fa male alla pelle

News Coronavirus: Fumatori e Nuovi sintomi. “Un nuovo studio del British Journal of Medicine ha messo in luce come il coronavirus può avere conseguenze in alcuni casi anche senza altri sintomi concomitanti.  Nel 19% dei casi sono state descritte lesioni rosso-viola simili ageloni. Lo studio evidenzia che questo problema dura in media 12,7 giorni, è legato a forme più lievi del virus ed è più comune tra pazienti più giovani. Nel 9% dei casi sono state rilevate eruzioni vescicolari. Questo tipo di eruzione cutanea è stata osservata soprattutto in pazienti di mezza età che hanno sofferto del virus con una gravità intermedia ed è durata in media 10,4 giorni. Nel 19% dei casi si sono verificate lesioni da orticaria e una durata dei sintomi di 6,8 giorni. Nel 47% dei pazienti più gravi sono state riscontrate eruzioni maculo-papulari intorno ai follicoli piliferi.” Lo scrive Libero Quotidiano.

Sono i geloni a destare più preoccupazioni secondo il Corriere della Sera, che individua una maggioranza di bambini e adolescenti a soffrirne tra gli asintomatici. Uno studio recente infatti indica circa 14 persone tra bambini e ragazzi all’Ospedale Alessandro Manzoni di Lecco che presentano sintomi cutanei simili a geloni. Si attendono i risultati dei test sierologici per saperne di più.

CONDIVIDI le News Coronavirus, fumatori e nuovi sintomi.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.