Eee virus zanzara mortale. Un altro decesso negli USA, è il quarto dall’inizio dell’anno e si teme per le punture di zanzara che causano infezione

virus zanzara mortale

Eee Virus zanzara mortale, si tratta del virus dell’encefalite equina orientale che si sta diffondendo rapidamente in tutti gli Stati Uniti d’America. Le ultime notizie sul caso rivelano una quarta vittima. All’inizio ha colpito gli animali, partendo dalle galline (animali sentinella del virus che hanno lanciato l’allarme), e poi le persone. Dopo il contagio tramite puntura i sintomi si manifestano dal quinto al decimo giorno.

Ne avevamo già parlato, con le zanzare non si scherza, sono insetti capaci di infettare un’intera nazione in pochi giorni. Il caso dell’eee è molto grave perché è difficile uscirne sani o vivi.

Ad oggi c’è stata una nuova vittima nel Massachusetts, Fox News informa che si tratta di Laurie Sylvia, aveva 59 anni e viveva nella contea di Bristol. Laurie è deceduta a causa del virus nel fine settimana dopo essersi ammalata lunedì. Il virus per fortuna è abbastanza raro, negli Stati Uniti si manifestano tra i 5 e i 10 casi all’anno.

Già vi avevamo fornito informazioni sui sintomi e le conseguenze del virus eee e si sa che solo il 30% dei contagiati riesce a sopravvivere, seppur con gravi problemi neurologici. I sintomi nei casi più gravi sono “l’insorgenza improvvisa di mal di testa, febbre alta, brividi e vomito”. A farcelo sapere sono i Centers for Disease Control and Prevention, gli stessi aggiungono che oltre ai sintomi primari “la malattia può quindi portare disorientamento, convulsioni e coma” fino a giungere alla morte.

Purtroppo non esiste una cura per il virus dell’encefalite equina orientale: “Gli antibiotici non sono efficaci contro i virus e non sono stati scoperti efficaci farmaci antivirali”. Non resta che prevenire l’eee con soluzioni anti puntura di zanzara, al fine di evitare infezioni e malattie virali anche mortali.

Diffondi il tuo pensiero attraverso i social con un click: CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.