Cure dentistiche, per chi è disoccupato o meno abbiente andare dal dentista non dev’essere più un problema. Ecco perché è stato depositato un emendamento che prevede un contributo di 500 euro erogato alle fasce più deboli della società per permettere a tutti di accedere alle cure. Le cure dentarie sono una reale necessità che troppi cittadini in difficoltà non possono permettersi. Ecco come funziona.

cure dentistiche disoccupati e meno abbienti

Cure dentistiche 500 euro contributo ai meno abbienti

CURE DENTISTICHE 2019 2020 – Ci sarà un contributo di 500 euro annui per le famiglie meno abbienti che hanno bisogno di una visita o di un intervento dal dentista.

Non sono ancora stati confermati, si tratta solo di un emendamento che modificherebbe ulteriormente la manovra finanziaria, ma ci sono buone probabilità che questo bonus diventi realtà. Ecco di cosa si tratta.

Contributo per Cure Dentistiche Emendamento e Requisiti

CURE DENTISTICHE 2019 2020 – Il contributo di 500 euro annui serve per rendere più accessibili le cure odontoiatriche alle fasce di popolazione più deboli. L’emendamento depositato in commissione Bilancio del Senato porta la firma di Endrizzi, Dell’Olio, Puglia e Pirro.

Il requisito fondamentale per beneficiare del contributo è avere un reddito Isee “pari o inferiore a 25.000 euro” e con “particolare attenzione ai minori, alle famiglie monoreddito con figli, alle famiglie numerose, agli anziani”.

“Al fine di consentire le cure odontoiatriche alle fasce di reddito meno abbienti – si legge nell’emendamento – con un reddito Isee pari o inferiore a 25.000 euro, con particolare attenzione ai minori, alle famiglie monoreddito con figli, alle famiglie numerose, agli anziani e in genere alle categorie deboli è riconosciuto un contributo pari a 500 euro annui”.

Nell’emendamento si specifica inoltre che “con decreto del ministro della Salute, di concerto con il ministro dell’Economia e delle Finanze da adottare entro il 31 dicembre 2020, sono stabiliti i criteri per il riconoscimento del contributo“.

ANSA Salute

Dentista gratis per disoccupati

CURE DENTISTICHE 2019 2020Dentista gratis per disoccupati è un modo di ottenere le necessarie cure odontoiatriche senza soldi. Il dentista sociale può erogare la prestazione medica solo a;

  • Cittadini italiani che hanno un reddito ISEE inferiore a 8 mila euro;
  • I cittadini che sono in possesso della Social Card;
  • Donne in gravidanza;
  • Cittadini attualmente esenti dai ticket sanitari con un indicatore ISEE non superiore a 10 mila euro.

I disoccupati rientrano perfettamente in questi requisiti e devono solo fare richiesta della social card. PER BENEFICIARE DELLE CURE DENTISTICHE GRATIS; Bisogna recarsi nello studio medico dentistico aderente all’iniziativa, presentare il documento che attesta il reddito ISEE insieme alla social card oppure lo stato di gravidanza e firmare il modulo fornito dal dentista.

CONDIVIDI le ultime notizie sulle cure dentarie per disoccupati e meno abbienti.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.