coronavirus infermiere in prima linea aggiornamenti ora per ora

Segui e Condividi gli aggiornamenti ora per ora sul Coronavirus in Italia 30 marzo 2020 scopri le news di TGCOM24 in tempo reale per l’Italia. Ultima ora – Partiti i test condotti dall’azienda biotech Takis su 5 vaccini italiani, ma la sperimentazione sull’uomo, se tutto va bene, inizia in autunno. Buone notizie – A Milano apre la seconda terapia intensiva nella tensostruttura del San Raffaele e domani sarà inaugurato l’Ospedale in Fiera. Brutte notizie – Al Sud aumentano i comuni identificati come Zona Rossa, soprattutto in Calabria e Sicilia, sgomberati sempre più le case di riposo.

Coronavirus Italia: Aggiornamenti ora per ora

Ecco gli aggiornamenti in tempo reale ora per ora sulla situazione italiana causata dalla diffusione del nuovo Coronavirus.

Scarica qui la nuova autocertificazione pdf editabile per gli spostamenti.

Ultim’ora: Notizie delle ore 18

  • 18:32 Zingaretti è guarito. “Dopo 23 giorni di isolamento domiciliare sono risultato negativo ai due tamponi consecutivi”. Lo annuncia su Facebook il segretario del Pd e Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.
  • 18:28 Consiglio superiore di sanità: -50% interventi di soccorso Bergamo-Lodi.
  • 18:17 Protezione civile: 3.981 in terapia intensiva, 75 in più.
  • 18:13 L’Italia supera i 100mila contagiati. L’Italia supera i 100mila contagiati dal coronavirus. A 40 giorni dalla scoperta del “paziente uno”, il 38enne di Codogno, il numero di coloro che hanno contratto il virus, comprese le vittime e i guariti, è di 101.739.
  • 18:12 Coronavirus in Italia, 812 vittime più di ieri.
  • 18:11 Coronavirus: 75.528 i malati, 1.648 contagiati più di ieri.

Notizie delle ore 17

  • 17:57 “Arriveranno le mascherine e si potranno trovare in maniera semplice e in molti luoghi”. Lo ha garantito l’assessore lombardo Giulio Gallera. Dei prototipi testati dal Politecnico, 3 sono risultati idonei con filtraggio all’80% e “la prima azienda ne sta producendo 900mila al giorno”. “Dovremmo abituarci a usarla tutti” anche nei prossimi mesi, è l’avvertimento dell’assessore. 
  • 17:49 In Lombardia +458 morti rispetto a ieri.
  • 17:47 Continua a diminuire la crescita dei contagi in Lombardia: i positivi sono 42.161, con un aumento di 1.154 rispetto a ieri, quando erano stati registrati 1.592 casi in più. Calano anche i nuovi contagiati a Milano: ieri erano 247, oggi sono 154, per un totale di 8.676 positivi in tutta la provincia. 
  • 17:32 A Bergamo 170 bare da trasferire.
  • 17:23 Coronavirus: 63 medici morti, 8.358 operatori contagiati.

Notizie delle ore 15

  • 15:56 Partiti i test su 5 vaccini italiani. Sono tutti condotti dall’azienda biotech Takis, i risultati sono attesi a metà maggio e la sperimentazione sull’uomo potrebbe partire in autunno. I vaccini si basano su diverse regioni della proteina Spike, la principale arma con cui il virus aggredisce le cellule respiratorie umane.
  • 15:40 Milano, apre la seconda terapia intensiva nella tensostruttura del San Raffaele.

Notizie delle ore 14

  • 14:46 Brusaferro: nuove indicazioni su mascherine. Mascherine, visiere, camici, e guanti: quali dispositivi usare a seconda del livelli di rischio per medici e per tutti gli operatori della sanità. Lo indica un documento di aggiornamento sull’uso delle protezioni dell’Iss, approvato dal Comitato tecnico scientifico e dal ministero della Salute. L’obiettivo, spiega il presidente dell’Iss, Silvio Brusaferro, è garantire la protezione del personale sanitario “che sta già pagando un prezzo altissimo, e proteggere anche al meglio i pazienti alla luce delle ultime evidenze scientifiche”.
  • 14:22 Appello di Zaia: “Mettete in vendita le mascherine, ci sono”. “Fino a 15 giorni fa c’era panico su mascherine, io ho provato a comprarle su Amazon e sono arrivate ieri”. Lo ha sottolineato il presidente del Veneto Luca Zaia. “Faccio un appello – ha aggiunto – ai centri di acquisto che sono i supermercati e le farmacie: compratele e mettetele in vendita. Fate in modo che cittadini le trovino. I prezzi vanno dai 55 centesimi delle mascherine cinesi a un euro di quelle fatte in Veneto. Con 10 mascherine in casa – ha concluso – ognuno ha la sua autonomia”.

Notizie delle ore 13

  • 13:27 Zaia: “Si può uscire entro 200 metri da casa per camminare”. “Non c’è nessun problema a camminare entro i 200 metri dall’abitazione per sgranchirsi le gambe, non è uno stato di polizia, dico solo ai cittadini di stare attenti”. Lo ha specificato il presidente del Veneto, Luca Zaia, a proposito delle misure regionali sugli spostamenti. “Scriveremo – ha annunciato – una lettera ai Prefetti, perché sono state multate persone che secondo la nostra avvocatura non rientrano nei casi, e che sono impugnabili”.
  • 13:03 Stop alle autopsie a Milano, troppi rischi.

Notizie delle ore 12

  • 12:10 La Tirrenia interrompe i collegamenti con Sardegna e Sicilia. Cin, la società dell’armatore Onorato, ha bloccato con decorrenza immediata le corse programmate oggi dalla Tirrenia su tutte le linee in convenzione con la Sardegna, la Sicilia e le Tremiti. Lo annuncia una nota della Tirrenia spiegando che la decisione segue il sequestro conservativo fatto dai commissari di Tirrenia dei conti correnti di Cin “in questo momento così drammatico per il Paese”.
  • 12:07 Milano, Gallera: “Pazienti nel nuovo ospedale in Fiera tra domenica e lunedì”.

Notizie delle ore 11

  • 11:49 Cinquemila braccialetti a detenuti ai domiciliari. E’ quanto si legge nel provvedimento del capo del dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, d’intesa con il capo della polizia, che attua il decreto “Cura Italia”. “Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza rende disponibili complessivi cinquemila apparecchi” di cui 920 alla data della firma del documento, siglato venerdì scorso.
  • 11:44 Papa Francesco ha incontrato in Vaticano il premier Giuseppe Conte.
  • 11:29 Cuneo, 4 morti: sgomberata casa di riposo. L’allontanamento dei 37 ospiti della ‘Don Bartolomeo Rossi’ di Villanova Mondovì è stato disposto dall’Unità di crisi regionale.
  • 11:27 Domani a Milano la presentazione dell’ospedale allestito in Fiera.
  • 11:16 I dati segnalano che i contagi continuano ad aumentare e “la fonte principale di contagio, soprattutto in Lombardia, è a casa: stiamo cioè vedendo un’effetto ‘Diamond Princess’ e c’è un contagio intra-familiare particolarmente importante, anche considerando che il numero di positivi è in realtà molto più alto di quello stimato”. Lo ha sottolineato il virologo dell’Università di Padova, Andrea Crisanti.
  • 11:04 Medici polacchi attesi oggi a Brescia.

Notizie delle ore 10

  • 10:42 “Cura Italia”, operativo da oggi il fondo per i mutui sulla prima casa.
  • 10:04 Beppe Grillo: “La via d’uscita da questa crisi non può essere come quella del 2008, quando si è preferito salvare le banche a discapito del popolo. E’ arrivato il momento di mettere l’uomo al centro e non più il mercato del lavoro. Per fare ciò si deve garantire a tutti i cittadini lo stesso livello di partenza: un reddito di base universale, per diritto di nascita, destinato a tutti, dai più poveri ai piu’ ricchi”. Lo scrive sul suo blog Beppe Grillo.

Notizie delle ore 9

  • 9:44 Gallera: “Le altre Regioni sono indietro di 10 giorni sulla Lombardia”.
  • 9:23 E’ operativo da oggi l’ospedale di Verduno (Cuneo), che la Regione Piemonte ha completato con qualche settimana d’anticipo per far fronte all’emergenza coronavirus. Oggi l’arrivo dei primi venti pazienti nelle 55 camere e nei tre letti di terapia intensiva. “Mettiamo questa struttura a disposizione di tutto il Piemonte – spiega in un video su Facebook il governatore Alberto Cirio -. Accoglierà i pazienti che, superata la fase acuta, hanno necessità di continuare ad essere assistiti per garantire a tutti i piemontesi che verranno curati”.
  • 9:05 In Calabria il Comune di Fabrizia diventa “zona rossa”.

Notizie delle ore 8

  • 8:35 Conte: Anche sulle riaperture, così come è stato per le restrizioni, si ragionerà “in termini di proporzionalità”. A dirlo è il premier Giuseppe Conte. E a chi gli chiede se la serrata delle attività produttive potrà durare molto, Conte replica: “No, è una misura durissima dal punto di vista economico. E’ l’ultima misura che abbiamo preso e non può prolungarsi troppo. Per scuole e università, invece, si possono introdurre modifiche affinché gli studenti non perdano l’anno o l’esame”, spiega a ‘El Pais’.
  • 8:17 Conte: “In questo momento in Europa si gioca una partita storica. Non è una crisi economica che ha toccato alcuni Paesi meno virtuosi di altri. Non c’è distinzione che ha a che fare con i sistemi finanziari. Questa è una crisi sanitaria che ha finito per esplodere in campo economico e sociale. È una sfida storica per l’intera Europa. E spero davvero, con un forte spirito europeo, che sappia affrontare questa situazione. Stiamo limitando i diritti costituzionali dei nostri cittadini e l’Europa deve reagire evitando tragici errori”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un’intervista a ‘El Pais’.

Notizie delle ore 7

  • 7:47 Conte: “Siamo nella fase più acuta” dell’emergenza. “E’ difficile fare previsioni esatte. Gli esperti sono ancora cauti, ma è ragionevole pensare che siamo vicini al picco. Sabato abbiamo superato le 10mila vittime e questo ci fa molto male e dovrebbe allertare la comunità internazionale”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un’intervista a El Pais. E’ “prematuro” dire quando saranno allentate le restrizioni in Italia, ha aggiunto.
  • 7:41 Troina è il quarto Comune siciliano che diventa “zona rossa”. Lo ha deciso, con una propria ordinanza, il presidente della Regione Nello Musumeci, sentito il primo cittadino dell’Ennese. Fino al 15 aprile, nel centro montano dell’entroterra vigera’ il divieto di accesso e di allontanamento dal territorio comunale e la sospensione di ogni attivita’ degli uffici pubblici, a eccezione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.
  • 7:40 Igienista: “La situazione sta lentamente migliorando, indipendentemente da lievi variazioni quotidiane. La curva sembra attenuarsi, sia quella dei nuovi casi diagnosticati, sia quella dei decessi, che pero’ sono l’ esito infausto di infezioni contratte le scorse settimane, prima dei blocchi”. A spiegarlo Italo Angelillo, presidente della Società italiana di igiene e medicina preventiva (Siti) in un’intervista al Corriere della Sera.
  • 7:39 “Noi non siamo nella parabola discendente, siamo nella crescita piatta. Abbiamo ancora oggi 340 nuovi positivi conclamati, siamo a 1300 decessi dichiarati Coronavirus nella provincia di Brescia, abbiamo ormai purtroppo notevoli analogie con Bergamo. Oggi non riusciamo ancora a confinare il contagio”, cosi’ il Sindaco di Brescia Emilio.

Coronavirus casi in Italia

Coronavirus, casi Italia: Visualizza nella mappa in tempo reale LIVE la diffusione del contagio in tutta la penisola con dati aggiornati sempre. Oltre le news Coronavirus Italia puoi dunque restare aggiornato sui casi in Italia Coronavirus. Ecco il numero di contagiati, morti e guariti:

Vedi anche come fare in casa amuchina gel disinfettante e come riconoscere i sintomi del virus cinese. Domande e Risposte sul Coronavirus Covid-19 – FAQ OMS su prevenzione, contagio, sintomi. Per ogni ulteriore domanda contattare il numero di emergenza Coronavirus 1500.

Contribuisci anche tu, sostieni l'informazione libera

Le informazioni si aggiornano ora per ora, quindi restate sempre aggiornati con Adirai. CONDIVIDI tutte le informazioni riguardo i casi di Coronavirus Italia.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.