coronavirus italia tempo reale aggionamenti news 26 marzo

Segui e Condividi gli aggiornamenti ora per ora sul Coronavirus in Italia 26 marzo 2020 scopri le news di TGCOM24 in tempo reale per l’Italia. Ultim’ora – Il tasso di criminalità scende del 64% per via dello stop agli spostamenti, l’Italia si ferma e anche la criminalità, lo ammette il Viminale. Buone notizie – Le pensioni non sono a rischio stop, lo conferma Pasquale Tridico il presidente dell’INPS ha ricevuto risorse extra dal Governo. Brutte notizie – Si allunga l’elenco dei medici che hanno perso la vita, oggi il totale dei camici bianchi mancati sale ogni ora, soprattutto a Bergamo.

Coronavirus Italia: Aggiornamenti ora per ora

Ecco gli aggiornamenti ora per ora sulla situazione italiana causata dalla diffusione del nuovo Coronavirus.

Scarica qui la nuova autocertificazione pdf editabile per gli spostamenti.

Ultim’ora: Notizie delle ore 17

  • 17:17 Tariffe: da aprile elettricità -18,3%, gas -13,5%. Bollette dell’elettricità e del gas in forte ribasso nel secondo trimestre 2020. Lo annuncia l’Arera, spiegando che “le perduranti basse quotazioni delle materie prime nei mercati all’ingrosso, legate ad una decisa riduzione dei consumi anche a causa dell’emergenza covid-19, e una sostanziale stabilità nel fabbisogno degli oneri generali portano infatti ad una riduzione del -18,3% per l’elettricità e del -13,5% per il gas per la famiglia tipo1 in tutela”.
  • 17:04 Milano, stop alle cremazioni per i non residenti. Il Comune di Milano ferma le cremazioni per coloro che sono deceduti in città ma non sono residenti e questo a causa della saturazione dovuta all’emergenza coronavirus dell’impianto di cremazione di Lambrate. La misura, come si legge in una determina pubblicata nell’albo pretorio del Comune, sarà in vigore dal 29 marzo.

Notizie delle ore 16

  • 16:44 Le compagnie aeree Ue rischiano di perdere 76 miliardi di dollari. Le compagnie aeree europee rischiano di perdere 76 miliardi di dollari di ricavi e la domanda passeggeri è stimata in calo del 46% rispetto ai livelli del 2019. E’ questo l’ultimo scenario tratteggiato dalla Iata, l’associazione internazionale del trasporto aereo, che rafforza il suo appello ai governi europei affinché intervengano urgentemente. Un declino di questa portata mette a rischio circa 5,6 milioni di posti di lavoro e 378 miliardi di dollari in Pil sostenuto dal trasporto aereo.
  • 16:09 Anche in Piemonte è ancora emergenza coronavirus nelle case di riposo: nuovo caso nel Torinese. Dopo i contagi, e i morti, dei giorni scorsi, nel Torinese e nel Cuneese, tre positivi vengono segnalati nella residenza per anziani “Casamia” di Borgaro Torinese. “Si tratta di una situazione molto complicata che il personale sanitario e la direzione della residenza stanno affrontando con grande professionalità e coraggio”, dice in un video diffuso sui social il sindaco, Claudio Gambino. La direzione della casa di riposo ha attivato tutte le procedure per la messa in sicurezza degli anziani ospiti e del personale.

Notizie delle ore 15

  • 15:53 Il G20 inietta 5mila miliardi di dollari nell’economia mondiale. Il G20 inietta 5mila miliardi di dollari nell’economia mondiale per superrare l’impatto “sociale, economico e finanziario” del coronavirus. E’ quanto si legge in una nota del G20 al termine del vertice in videoconferenza.
  • 15:37 Altri due medici morti a Bergamo e Foggia. Il totale dei camici bianchi deceduti sale così a 37.
  • 15:11 Si registra un netto calo dei reati (-64%) con lo stop agli spostamenti. Le misure adottate per contenere la diffusione del coronavirus hanno determinato una limitazione degli spostamenti delle persone e ciò ha influito sull’andamento della delittuosità, che evidenzia, nel periodo dall’1 al 22 marzo 2020, una evidente diminuzione del trend sull’intero territorio nazionale: 52.596 delitti nel 2020 a fronte dei 146.762 commessi nel 2019 (-64%). E’ quanto emerge dai dati del Viminale.
  • 15:07 Conte: “Ho chiesto di attivare i pagamenti Cig entro il 15 aprile”. “Abbiamo esteso la Cig in deroga all’intero territorio nazionale, a tutti i settori produttivi. Da lunedì 30 marzo i datori di lavoro possono fare domanda e il bonifico arriverà direttamente sull’iban del lavoratore. Ho chiesto al ministero del Lavoro e all’Inps di mettere in campo uno sforzo straordinario affinché i pagamenti siano attivati entro il 15 aprile e, se possibile, anche prima: voglio che siano dimezzati rispetto alla scadenza fissata”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, aggiungendo: “Non vi ho garantito che riusciremo a fare miracoli economici, ma vi chiedo di non dubitare che il governo ce la sta mettendo tutta”.

Notizie delle ore 14

  • 14:34 Confindustria Lombardia: “Mascherine bloccate dalle dogane”. “In un momento di grande difficoltà, richiamandoci all’unità e al buon senso, lanciamo un grido d’allarme per la mancanza di materiale di protezione negli ospedali, per quei medici, infermieri, operatori sanitari che ogni giorno contribuiscono alla cura dei nostri malati. Al di la delle chiacchiere servono fatti concreti. Purtroppo ancora oggi le dogane ci vietano di fare entrare questo tipo di materiale in Italia”. Lo afferma il presidente di Confindustria Lombardia, Marco Bonometti.
  • 14:26 Torino, deceduto medico di famiglia. Da giorni era ricoverato nel reparto di terapia intensiva di un ospedale del Cuneese.
  • 14:21 Bankitalia: “Stop operatività delle filiali di Bergamo, Brescia, Padova”. Lo si apprende da una nota di Via Nazionale: “In considerazione dell’emergenza epidemiologica causata dalla diffusione del virus COVID-19, la Banca d’Italia ha disposto, in via precauzionale, la sospensione dell’operatività delle Filiali di Bergamo, Brescia, Padova e Piacenza. Queste Filiali rimarranno chiuse fino a nuova disposizione”.

Notizie delle ore 13

  • 13:44 Si continua a parlare di un’ipotetico picco epidemico che dovrebbe verificarsi a breve e dovrebbe presentarsi “molto largo, una sorta di plateau”. Lo ha riferito Fabrizio Nicastro, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e fra gli esperti del “Gruppo analisi numerica e statistica dati Covid-19” sottolineando che “questa è la situazione ad ora, dominata da Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Se un’altra regione importante dovesse esplodere, è chiaro che la curva si rialzerà” e addio picco tra una settimana.
  • 13:40 Fontana ammette che i contagiati in Lombardia sono ancora tanti, in particolare oggi sono “aumentati troppo, oggi circa 2.500”. Il Governatore della Lombardia in conferenza stampa ha dichiarato: “I numeri purtroppo non sono molto belli, il numero dei contagiati è aumentato un po’ troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi. Oggi circa 2.500 contagiati. Dovremo valutare se è un fatto eccezionale determinato da qualche episodio particolare o se è un trend in aumento, il che sarebbe un po’ imbarazzante”. 
  • 13:32 Inps rassicura i pensionati, le “pensioni sono garantite, nessun rischio di stop”. il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, spiega che “il sistema pensionistico, sebbene a ripartizione, ha la garanzia dello Stato. Non c’è alcun problema di stop”. E poi i dieci miliardi di euro previsti per le materie di lavoro sono risorse “aggiuntive”. “Se qualcuno ha mai pensato a pregiudicare le risorse pensionistiche si sbaglia, non c’è assolutamente nulla di cui preoccuparsi. Abbiamo la liquidità certa su cui puntare, per cui le pensioni sono assolutamente in garanzia”, ha aggiunto.
  • 13:26 Venerdì il decreto per la task force tecnologica. Ultimi ritocchi al decreto per l’insediamento della task force tecnologica presso il ministero dell’Innovazione, che potrebbe arrivare venerdì. Si tratta di un folto gruppo formato da alcune decine di esperti, tra specialisti nell’analisi dei dati, economisti e giuristi. L’individuazione del “contingente” spetta a un Dpcm che prevede un “gruppo di supporto digitale” in funzione anti-coronavirus. Gli esperti saranno incaricati di esaminare in prima battuta le app per il tracciamento degli spostamenti, ma non sarà l’unico compito.
  • 13:11 Coronavirus, anche l’Assia prende 10 pazienti italiani. Anche il Land tedesco dell’Assia prenderà dieci pazienti italiani. Lo ha reso noto l’amministrazione locale a Wiesbaden. I pazienti arriveranno dall’Emilia Romagna. La regione accoglierà anche quattro pazienti francesi.
  • 13:07 Speranza: “Stop alle polemiche, serve unità”. “Il Paese è dinanzi alla sfida più difficile degli ultimi anni. Quel che serve è unità. Le polemiche politiche non hanno alcun senso. Sull’utilizzo dei tamponi i protocolli sono indicati dall’Oms, dai nostri scienziati e rispettati dalle Regioni, sui tamponi decide la scienza”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, entrando al Senato, risponde a chi gli chiede delle polemiche sui tamponi in Lombardia e nelle altre Regioni.

Notizie delle ore 12

  • 12:44 Conte: “Siamo in sintonia, serve uno shock, un’azione straordinaria” di fronte ad un’emergenza che “è simmetrica”. Lo dice il premier Giuseppe Conte lasciando l’Aula del Senato, sull’intervento di Mario Draghi in cui afferma che “il corretto ruolo dello Stato è utilizzare il proprio bilancio per proteggere cittadini ed economia contro gli shock di cui il settore privato non è responsabile e che non può assorbire”. Per l’ex presidente della Bce serve creare debito per immettere liquidità nel sistema e così mettere in sicurezza cittadini, lavoro ed economica.
  • 12:40 Gabrielli: “Con le nuove misure cambia il modulo per l’autocertificazione”. Cambia ancora in modulo per l’autocertificazione degli spostamenti. Lo ha detto il capo della Polizia, Franco Gabrielli. Su questo, ha spiegato, “sono state fatte ironie, ma cambiano le disposizioni e noi dobbiamo aggiornare il modulo, anche per intercettare” i quesiti che arrivano dai cittadini.
  • 12:25 Gabrielli: “Colpire i furbi, spezzare contagio”. “Ci sono le straordinarie persone che combattono negli ospedali e poi c’è un’altra battaglia che vede impegnati i nostri uomini, quella di spezzare la catena del contagio, perseguendo i furbi, chi con comportamenti sbagliati introduce un vulnus al sistema che può vanificare gli sforzi che si stanno facendo”. Lo ha detto il capo della Polizia, Franco Gabrielli, sottolineando che “fino al 24 marzo su due milioni e mezzo di cittadini controllati ci sono stati 110mila denunciati” per il mancato rispetto dei divieti. CLICCA E LEGGI L’ARTICOLO SUI TRASGRESSORI
  • 12:24 L’intervento di Conte al Senato.

Notizie delle ore 11

  • 11:59 “Si conferma ulteriormente il trend di diminuzione del numero di nuovi ricoveri presso lo Spallanzani, contemporaneamente all’aumento del numero di pazienti dimessi o trasferiti in strutture a bassa complessità assistenziale”. E’ quanto si evidenzia nel bollettino dell’istituto. “Da oggi, d’intesa con la direzione generale della Asl Roma 4, è attiva la clinica Madonna del Rosario di Civitavecchia che accoglierà pazienti Covid 19 positivi a bassa intensità assistenziale”, prosegue il comunicato.
  • 11:56 Bce: al via il programma di acquisti legati all’emergenza. La Banca centrale europea ha dato il via al nuovo programma di acquisto di titoli da 750 miliardi di euro per l’emergenza pandemica (pandemic emergency purchase programme, PEPP). Lo riferisce la stessa Bce secondo quanto riferisce Bloomberg. Con il Pepp “l’Eurosistema non tollererà alcun rischio posto alla trasmissione della politica monetaria in tutte le giurisdizioni dell’area euro”.
  • 11:49 L’Oms: “Dall’Europa arrivano segnali incoraggianti”. Sebbene in molti Paesi, compresi Italia e Spagna, i dati siano ancora allarmanti, per la branca europea dell’Organizzazione mondiale della Sanità nel Vecchio Continente ci sono “segnali incoraggianti” sul fronte della lotta al coronavirus. E anche il presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen ha espresso “ottimismo” per i “tanti atti di amicizia ed empatia che si vedono in Europa” di fronte all’emergenza.
  • 11:30 Renzi: “Dopo l’estate fare commissione d’inchiesta”. “Lei presidente, ha fatto una citazione manzoniana, “del senno di poi son piene le fosse”. C’è un’altra citazione manzoniana, sempre nel capitolo della peste, che ‘il buon senso c’era ma se ne stava nascosto per paura del senso comune’. Mi domando se non sia successo questo. Propongo di istituire una commissione d’inchiesta. Si sono fatte commissione d’inchiesta su tutto, penso si possa fare di fronte a 8mila morti. Ci sarà tempo, dopo le vacanze estive”. Lo ha affermato il senatore Iv Matteo Renzi intervenendo a Palazzo Madama.
  • 11:26 Sbarcano da nave, 260 “isolati” in hotel Roma. Sono 260 i turisti di ritorno da una crociera che, in attesa della possibilità di fare rientro a casa, ieri sono stati trasferiti temporaneamente dal porto di Civitavecchia, a bordo di 7 pullman, in un hotel nel quartiere Prati, al centro di Roma. Lo riferisce la polizia locale. Alcune pattuglie gruppo Centro (ex Prati) da ieri sono impegnate nel controllo delle uscite dalla struttura alberghiera. “È previsto che i turisti, che risulterebbero negativi al tampone per il coronavirus, faranno rientro entro il 28 marzo presso le loro abitazioni, in maniera graduale e contingentata” aggiunge la polizia locale.
  • 11:20 Conte: “Italia favorevole a European Recovery Bond”. L’Italia è favorevole allo strumento dei Covid-bond. Lo ribadisce il premier Giuseppe Conte nell’informativa al Senato e sottolinea di non apprezzare la terminologia “coronabond”. “Preferirei chiamarli European Recovery bond”, spiega il premier. 
  • 11:18 Von der Leyen: “L’Europa ha tutto ciò che serve per reagire”. “La nostra Europa ha in mano tutto ciò che è necessario per agire e reagire” alla emergenza del coronavirus. Lo ha affermato il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, al parlamento Ue.
  • 11:04 Aifa: i medici potranno prescrivere anti-Aids per trattare coronavirus.  “A breve libereremo la possibilità per i medici di famiglia di prescrivere farmaci anti-Aids” per il trattamento del Covid-19. Lo ha detto il direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco, Nicola Magrini, sottolineando come per altri farmaci, come l’anti-malarico clorochina, ci siano invece “rischi” ed è “necessaria cautela rispetto ad un uso di massa”.

Notizie delle ore 10

  • 10:51 Conte: “Nel dl aprile almeno 25 mld, lavoriamo per più risorse”. Nel decreto aprile prevediamo “stanziamenti non inferiori ai 25 miliardi già stanziati, consentiteci di lavorare, vorremmo potenziare ancor di più questo intervento”. Lo dice il premier Giuseppe Conte nell’informativa al Senato confermando che per il decreto aprile il governo metterà in campo almeno le stesse risorse del dl marzo. 
  • 10:43 Conte: “Collocazione geopolitica Italia non influenzata dalle forniture”. “Ho letto di qualche uscita polemica. E’ impensabile che la nostra collocazione geopolitica possa essere influenzata dalle forniture dei dispositivi medici. Vi prego non insistiamo più”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel corso di un’informativa al Senato sull’emergenza Coronavirus. 
  • 10:39 Conte: “Per dl aprile intenso confronto con opposizioni”. “Nel lavoro per il decreto marzo abbiamo incontrato i leader dell’opposizioni e nel testo sono state raccolte alcune delle loro indicazioni, e anche ieri alla Camera ho ricevuto ampie aperture al confronto. Ora c’è un nuovo decreto e possiamo riprodurre questa metodologia di lavoro, anzi darò mandato al ministro D’Incà di elaborare un percorso di più intenso confronto”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte nell’informativa al Senato.
  • 10:29 Conte: “Concentrati sul Nord ma battaglia al Centro e Sud”. “La nostra battaglia non conosce confini, si sviluppa da Nord a Sud, la nostra macchina organizzativa è in questo momento attentamente rivolta alle esigenze del Nord ma dobbiamo concentrare i nostri sforzi anche per il Centro, pensiamo alle Marche, e anche per potenziare la risposta al Sud in funzione di mitigazione del rischio e anche di prevenzione di situazioni altrettanto critiche”. Lo ha sottolineato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in un passaggio dell’informativa al Senato sulle misure adottate per contenere la diffusione del coronavirus.
  • 10:18 Veneto verso i 7mila casi, 287 i morti.
  • 10:15 Conte in Senato: “Prova durissima per l’Italia”. “La diffusione dell’epidemia da coronavirus ha innescato, in Italia e in Europa, una crisi senza precedenti, che sta esponendo il nostro Paese a una prova durissima. La necessità di contenere il contagio ci sta costringendo a misurarci con nuove abitudini di vita, con un impatto negativo sull’intero sistema produttivo, che coinvolge imprese, famiglie, lavoratori”. Lo ha detto il premier, Giuseppe Conte, nell’informativa al Senato.
  • 10:10 Bce: “Prospettive peggiorate, serve reazione ambiziosa”. “L’evolvere dell’epidemia di Covid-19 sta peggiorando le prospettive per l’economia mondiale contenute nelle proiezioni macroeconomiche di marzo 2020 formulate dagli esperti della Bce”. Lo scrive l’Istituto centrale nel suo bollettino, sottolineando che “in un orizzonte di più lungo periodo la prevista ripresa dell’economia mondiale dovrebbe acquisire una trazione non più che modesta”. La pandemia del coronavirus “costituisce un’emergenza collettiva di sanità pubblica pressoché senza precedenti nella storia recente. È anche uno shock economico estremo, che richiede una reazione ambiziosa, coordinata e urgente delle politiche su tutti i fronti”.

Notizie delle ore 9

  • 9:57 Di Maio: “Alleanza internazionale per mettere a punto vaccino”. Serve “una alleanza internazionale per mettere a punto un vaccino”. Lo afferma il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. “Noi siamo disponibili a condividere la nostra conoscenza ma devono farlo tutti: la corsa al vaccino non può essere individuale. Questa è una guerra dove tutti combattiamo contro lo stesso nemico”, aggiunge.
  • 9:54 Confcommercio: 52 miliardi in meno di consumi. Con il protrarsi delle chiusure delle attività produttive e di quelle del terziario, come commercio, turismo, servizi, trasporti e professioni, e con la prospettiva che questa situazione si prolunghi nel tempo, il calo dei consumi potrebbe toccare i 52 miliardi. Lo stima Confcommercio considerando “realistica l’ipotesi della riapertura del Paese solo all’inizio di ottobre”. L’unico comparto che cresce è quello alimentare con un aumento del 4,2% nel 2020 rispetto al 2019 mentre si prevede un crollo soprattutto per i trasporti (-12,7%), alberghi e ristoranti (-21,6%). 
  • 9:52 Morti altri tre medici, sono tutti di Bergamo. Si allunga l’elenco dei medici che hanno perso la vita a causa dell’epidemia di Covid-19: altri 3 camici bianchi, tutti di Bergamo, sono morti da ieri portando a 36 il totale dei deceduti.
  • 9:50 Fontana: “L’ospedale in Fiera a Milano procede a ritmi serrati”.Per l’allestimento dell’ospedale destinato ai pazienti Covid-19 alla Fiera di Milano, “la malattia di Guido Bertolaso non è stata certo d’aiuto. E’ stata un grande intoppo perché era lui il punto di riferimento” ma “si sta procedendo a ritmi serrati” e i tempi di consegna “saranno rispettati o sforati di pochi giorni”. Lo ha assicurato il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.
  • 9:48 Borrelli negativo al tampone per il coronavirus. Il capo della Protezione civile Angelo Borrelli è risultato negativo al tampone per il coronavirus. Lo rende noto il Dipartimento della Protezione civile sottolineando che Borrelli, “che attualmente continua ad accusare un lieve stato influenzale”, continuerà a lavorare da casa rimanendo in costante contatto con il comitato operativo e l’unità di crisi.

Coronavirus casi in Italia

Coronavirus, casi Italia: Visualizza nella mappa in tempo reale LIVE la diffusione del contagio in tutta la penisola con dati aggiornati sempre. Oltre le news Coronavirus Italia puoi dunque restare aggiornato sui casi in Italia Coronavirus. Ecco il numero di contagiati, morti e guariti:

Vedi anche come fare in casa amuchina gel disinfettante e come riconoscere i sintomi del virus cinese. Domande e Risposte sul Coronavirus Covid-19 – FAQ OMS su prevenzione, contagio, sintomi. Per ogni ulteriore domanda contattare il numero di emergenza Coronavirus 1500.

Le informazioni si aggiornano ora per ora, quindi restate sempre aggiornati con Adirai. CONDIVIDI tutte le informazioni riguardo i casi di Coronavirus Italia.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.