agora emg ultimi sondaggi politici 30 gennaio 2020

Chi voterebbero gli italiani se si andasse oggi al voto? Gli ultimi sondaggi politici rivelano il centrodestra un po’ in discesa mentre la sinistra guadagnano consensi. I dati degli ultimi sondaggi politici elettorali sono Emg realizzati per Agorà. Duro colpo per la Lega che continua a perdere voti, mentre Fratelli d’Italia stupisce tutti piazzandosi intorno al 12%, in crescendo. Forte anche la crescita del PD, che dopo la vincita alle elezioni regionali in Emilia Romagna conquistano 1,1 punto percentuale di consensi.

Ultimi sondaggi politici oggi 30 gennaio 2020

Ultimi sondaggi politici – Se si andasse oggi presso i seggi a votare le intenzioni di voto sarebbero le seguenti. Ecco i risultati degli ultimi sondaggi politici Emg per Agorà:

  • Lega 30,1 % (- 0,1% rispetto al 23 gennaio)
  • FdI 11,5 % (+ 0,3 %)
  • FI 6,1 % (- 0,4 %)
  • PD 21,1 % (+ 1,1 %)
  • M5S 14,3 % (- 0,9 %)
  • Italia Viva 5,1 % (invariato)

Vediamo in dettaglio che cosa significano nella realtà dei fatti questi numeri dei sondaggi elettorali per la maggioranza e il centrodestra del governo italiano.

Ultimi sondaggi politici Fratelli d’Italia e Lega

Ultimi sondaggi politici – La destra di Matteo Salvini è forse troppo rude per gli italiani moderati che preferiscono schierarsi nelle file dei partiti Forza Italia e Fratelli d’Italia. La sconfitta della Lega in Emilia Romagna è ancora dura da accettare e mandare giù.

Per gli iscritti del centrodestra quindi sarà rincuorante sapere che Giorgia Meloni è in salita nei sondaggi politici. La leader di Fratelli d’Italia, intervistata da Giordano a Fuori dal Coro, rivela addirittura di essere pronta alla presidenza del Consiglio.

Forza Italia esce vincente dalle elezioni regionali 2020 in Calabria anche se i sondaggi vedono il partito ancora in discesa nei sondaggi politici.

Ultimi sondaggi politici Partito Democratico e 5 stelle

Ultimi sondaggi politici – Le intenzioni di voto dopo le elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria hanno subito variazioni importanti. Si è scoperto ad esempio che il Partito Democratico è più seguito di quanto ci si aspettasse. Bonaccini si è tenuto la poltrona di Presidente della Regione a discapito della sua avversaria. Il Partito Democratico è in crescita di + 1,1 %.

Male invece per il Movimento 5 stelle, reduce da un periodo di profonde indecisioni e contrasti interni al partito si piazzano come fanalino di coda con il 14,3 %. Le recenti dimissioni del capo politico Luigi Di Maio ne aggravano ulteriormente la posizione. Tuttavia, molti grillini sono convinti che il movimento si riprenderà presto, successivamente la convocazione degli Stati Generali.

CONDIVIDI gli ultimi sondaggi politici.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.