Renzi Italia Viva attira 20 parlamentari di Forza Italia tra deputati e senatori. Colpo basso a Silvio Berlusconi

renzi italia viva

Renzi Italia Viva svuota il partito di Berlusconi: 20 parlamentari tra deputati e senatori pronti a cambiare bandiera. Gli ultimi sondaggi politici denotano molta fiducia nelle azioni di Renzi, inoltre, grazie al taglio dei parlamentari molte poltrone slittano e deputati/senatori cercano il modo di restare; anche se questo vuol dire passare ad un altro partito. Forza Italia rischia seriamente di diventare un partito marginale all’esecutivo.

Renzi Italia Viva, Sondaggio Politico sul governo

Matteo Renzi Italia Viva in testa al Sondaggio Politico sul governo: Alla domanda “Chi provocherà la fine del governo?” Gli italiani hanno risposto prevalentemente Matteo Renzi. Si tratta di un sondaggio politico realizzato da Index Research per Piazza Pulita.

  • Il 59,7% del campione (ovvero le persone che hanno risposto all’indagine) ritiene che il leader di Italia Viva provocherà la fine del governo giallorosso.
  • Il 25,8% crede che Luigi Di Maio, leader del Movimento 5 Stelle, prima o poi cederà alle differenze con il PD.
  • Pochissimi quelli che credono che il governo cadrà a causa del PD, solo il 7,4% infatti scommette sul partito di Nicola Zingaretti.

Adnkronos parla anche di un altro sondaggio elettorale, questo “evidenzia che la coalizione giallorossa – Pd, M5S, Italia Viva e La sinistra – oggi vale il 45,7%. Il centrodestra – Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia – arriva al 47,6%.”

sondaggio politico index governo

Forza Italia e Lega, “troppo a destra”

Forza Italia e Lega, “troppo a destra”. Forza Italia è un partito troppo a destra rispetto a come vorrebbero i suoi parlamentari. Gli azzurri di Forza Italia oggi sono composti di 99 e 61 membri, con la novizia Italia Viva i parlamentari del partito di Berlusconi sono destinati a ridursi ulteriormente. D’altronde anche gli ultimi sondaggi politici elettorali di Forza Italia dimostrano un netto calo di consensi.

Chi si sente liberale democratico moderato non si riconosce più in un partito così legato al Carroccio. La Lega è un partito estremo e la vicinanza di Silvio Berlusconi a Matteo Salvini molti non la apprezzano ritenendola “troppo a destra” e preferiscono dissociarsi. Sono queste le principali ragioni che spingono i senatori e deputati di Forza Italia verso il centro di Italia Viva.

Il taglio dei parlamentari incombe e molte poltrone cadranno, ecco perché i deputati e i senatori di FI adesso sono più propensi a un eventuale “cambio di casacca”. I forzisti disposti a passare a Italia Viva sarebbero una ventina.

Matteo Renzi al Senato attira forzisti delusi

Matteo Renzi Italia Viva al Senato attira forzisti delusi: Al Senato Matteo Renzi ha dato la caccia ai parlamentari scontenti e delusi di Forza Italia, proprio mentre alla camera si discuteva del dl imprese. “Vi aspetto per rafforzare il centro” avrebbe detto Renzi a un gruppo di senatori del partito Forza Italia. L’ex premier ha poi ribadito che “Le porte sono aperte a tutti i liberali democratici che non si riconoscono più nel partito di Silvio Berlusconi“.

Renzi parlava ai forzisti Francesco BattistoniDario Damiani, Enrico AimiAntonio Saccone, Franco Dal Mas e Andrea Causin. Vuole dare spazio a tutti i veri moderati del parlamento italiano.

In particolare però Causin cerca di svincolarsi dall’addio a Forza Italia dicendo “Non voglio smentire, perché se smentisco vuol dire che il fatto esiste, invece non c’è nulla di vero“. Di certo staremo a vedere.

Tutto questo rientra comunque nei piani di Renzi, gli obiettivi di Italia Viva sono già stati stabiliti e resi noti.

CONDIVIDI le ultime notizie su Renzi Italia Viva svuota Forza Italia.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.