• 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scontro tra Saviano e Salvini, non si capisce chi è peggio lo lasciamo decidere a voi. La polemica su OpenArms diventa strumento di contestazione politica.

scontro tra saviano e salvini

Come i bimbi che si fanno i dispetti è iniziato un nuovo scontro tra Saviano e Salvini su Twitter. Il tema è molto sensibile, si tratta ovviamente della Open Arms, dei migranti a bordo in condizioni igienico-sanitarie e di salute precarie, e dell’apertura dei porti italiani alle ONG. Il momento di crisi politica e le problematiche affrontate dai passeggeri della Open Arms è un cocktail perfetto per una critica da parte di Roberto Saviano a Matteo Salvini.

L’unico ministro italiano che ha davvero preso posizione contro lo sfruttamento dell’Italia per il traffico di esseri umani dall’Africa all’UE è proprio lui: Matteo Salvini. E’ un personaggio odiato dalla quasi totalità degli italiani, ma gran parte di questi non ci tengono a vedere invasa la propria terra; solitamente è così che persone di sinistra e del sud si convertono alla Lega.

Saviano rientra nella fascia di persone che si prende il lusso di aprir bocca senza contare almeno fino a 10 ed ecco che scrive post su Twitter del tipo “il destino di Salvini è il carcere“. Non sappiamo se effettivamente può fare affermazioni di questo tipo, ma lui non si è posto il problema, anzi ne va fiero. Salvini però la prende a ridere e risponde così.

https://twitter.com/matteosalvinimi/status/1162712099598032896

Ad una prima occhiata non c’è nulla di strano ma il modo in cui Salvini risponde è decisamente molto più sottomesso rispetto ai post aggressivi di qualche giorno fa. Che stia davvero scappando con la coda tra le gambe? Che si sia seriamente pentito di quanto sta causando al governo italiano? Che stia davvero pensando di dimettersi? Se è così allora ci troviamo davvero in un momento di crisi perché: Sì, i migranti sbarcheranno di nuovo in Italia a migliaia ma non ci sarà più alcun controllo e rischieremo di perdere quel po’ che ancora sopravvive della cultura italiana.

Di tutta risposta Saviano sfotte il tweet di Salvini, creando un delizioso effetto matriosca con gli screenshot.

Si riferisce a degli inciuci di cui non sappiamo nulla ma che non sono difficili da immaginare. La domanda è: Chi salverà il culo a Saviano?

Diffondi il tuo pensiero attraverso i social con un click: CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.