• 1.2K
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Elezioni anticipate, Salvini vuole tornare al voto subito ma chiede ‘pieni poteri’ agli italiani, che non la prendono benissimo. I suoi seguaci però aumentano.

Elezioni anticipate Salvini

“Voglio pieni poteri”, così ‘Benito’ Salvini a Pescara spiazza il popolo italiano. Si sarà pure rotto della lentezza del governo ma è il passo giusto da compiere in questo momento? Per arrivare a chiedere Elezioni Anticipate Salvini deve essere proprio esausto di come vanno le cose, anche gli italiani sono insoddisfatti e continuano a chiedere cambiamento. La sua candidatura andrà in porto?

Uno tra i tweet più popolari riguardo le #ElezioniAnticipate lo condividiamo con voi perché riassume bene il pensiero di tutti coloro che vedono nella richiesta di pieni poteri di Matteo Salvini un salto nel tempo all’era di Mussolini. Non sono pochi coloro che la pensano così, infatti solo questo post conta 93 like e più di 40 attualmente ne parlano.

Mentre i suoi seguaci sono ben felici di lasciargli via libera su tutto. Anzi, per aiutarlo con la campagna elettorale hanno ideato un video che praticamente mette a tappeto tutti gli altri principali oppositori; ovvero Giuseppe Conte in primis, e poi Luigi Di Maio, il Movimento 5 Stelle e il PD. Il video si trova in un post fissato in alto su twitter di Noi con Salvini.

In questo video l’attuale premier Conte fa trapelare ogni dettaglio oscuro di ciò che sta realmente accadendo. Angela Merkel non può che annuire, forse si era resa conto che erano spiati o forse ha solo maggior buon senso rispetto al nostro premier. Tuttavia non è una gran sorpresa, quello che Conte sta dicendo era facilmente intuibile dai continui scontri che ci sono tra lui, Salvini e Di Maio.

Gli italiani sono quindi divisi a metà, tra chi vuole che Salvini abbia la strada spianata verso il totale comando del Paese e chi invece non esiterebbe a buttarsi in mare per fuggire dall’Italia piuttosto che sottostare passivamente a tutto ciò che la Lega gli ordina di fare. Il condottiero della Lega non ha esitato a difendersi su questo fronte e in risposta ad un suo post fa un commento importante: “Non siamo più negli anni Trenta, nel nostro Paese non ci sono Hitler all’orizzonte e chi governa in Italia lo decidono gli italiani!“.

Diffondi il tuo pensiero attraverso i social con un click: CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.