• 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Conte ha avuto la Fiducia al Senato. Ultime notizie

conte ha avuto la fiducia al senato

Il governo Conte bis ha tenuto testa in questi due giorni sia ai Deputati contrari al nuovo esecutivo, sia ai Senatori che non lo sostengono. Però è la maggioranza che conta, e per soli 30 voti (poco più), Conte ha avuto la fiducia del Senato, oltre quella della Camera. Le ultime notizie del giorno rassicurano gli italiani che in ogni caso, anche se vogliono votare, non volevano certo l’aumento dell’IVA.

I Senatori si sono espressi e Casellati ha appena annunciato che “Il Senato approva” il governo Conte bis. D’altronde, il M5S e il Pd sono stati abili nel preservare le loro poltrone nel tempo e quindi sono riusciti facilmente ad ottenere ciò per cui si sono alleati. Il governo giallo-rosso è realtà, non più un’opzione.

Salvini accusa Conte

Salvini non ha avuto tatto nell’esprimere la sua sfiducia al premier Conte. “Non la invidio, presidente Conte-Monti, così come tanti colleghi che ho sentito. Ormai si capisce quando uno ha un discorso che viene da dentro e quando deve leggere un compitino scritto a casa. Siete passati dalla rivoluzione al voto di Casini, Monti e Renzi. Giuseppe Conte è semplicemente imbarazzante. Lo diceva il 7 agosto una persona (Matteo Renzi, ndr) che oggi voterà la fiducia – sottolinea il capo del Carroccio  -. Io stasera chiamo i miei figli, parlerò a testa alta, con una poltrona in meno ma tanta dignità in più.”

Conte replica a Salvini

Conte però, questa volta non ha taciuto “Molte dichiarazioni sono rimaste ferme all’8 agosto. Con una certa arroganza qualcuno unilateralmente ha deciso di portare l’Italia alle elezioni da ministro dell’Interno e sempre unilateralmente e arbitrariamente di concentrare definitivamente nelle proprie mani tutti i poteri: pieni poteri. Se questo era lo schema, l’obiettivo e il progetto è comprensibile che tutti coloro che lo hanno ostacolato per senso di responsabilità e nel rispetto della costituzione siano diventati nemici. Assegnare ad altri le proprie colpe non è da leader. Poi con calma nelle prossime settimane spiegherete al Paese cosa ci sia di dignitoso in tutti i repentini voltafaccia che ci sono stati in poche settimane.”

Fiducia a Conte bis

In conclusione possiamo dire che i politici in questi due giorni si sono dati parecchio da fare e persino Salvini ha passato più tempo del solito a Roma a fare il suo dovere. Tanti come lui. Il risultato è stato Fiducia al nuovo governo di Conte su tutti i fronti, sia alla Camera che al Senato. Non possiamo che augurarci che questo governo sappia prendersi cura dell’Italia.

Tu che ne pensi? Diffondi il tuo pensiero #adiroso attraverso i social con un click: CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.