• 3
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
Oggi in TV

Il premier Giuseppe Conte parlerà stasera in tv del nuovo DPCM coronavirus 18 ottobre 2020 che ha fatto diventare già vecchio quello dello scorso lunedì. A che ora è la conferenza stampa di Conte promessa per oggi pomeriggio 18 ottobre 2020 dal presidente del consiglio dei ministri lo rivela l’agenzia ANSA. Dove vedere e seguire la conferenza stampa di Conte è un altro punto da chiarire, ma se va tutto come in primavera già prevediamo una diretta sui canali Mediaset. Nella notte a Palazzo Chigi ci sono state altre discussioni tese tra premier e ministri, temono che imporre nuove chiusure porti la gente a rivoltarsi. Non hanno affatto torto a temere i cittadini, la pazienza è al limite ma il premier sembra avere la soluzione a tutto, e lo rivelerà nel DPCM 18 ottobre 2020 in uscita stasera. Ecco cosa sappiamo su cosa dirà Giuseppe Conte nella conferenza stampa di oggi pomeriggio a che ora ci sarà e dove vederla in televisione.

conferenza stampa conte 18 ottobre 2020 dove vedere a che ora

A che ora è la Conferenza Stampa di Conte

A che ora è la Conferenza Stampa di Conte? La conferenza stampa di Conte ci sarà in tv alle ore 20:00, così trapela dai giornali più accreditati come ANSA, Il Corriere ed altri. Non è ancora stato specificato il canale della televisione italiana su cui il premier andrà in onda alle ore 20:00 oggi 18 ottobre 2020, ma lo possiamo ipotizzare.

Dove vedere la Conferenza Stampa di Conte

DIRETTA STREAMING

A che ora è la Conferenza Stampa di Conte e dove vederla? In televisione oggi pomeriggio alle ore 20:00 il premier Conte, presidente del Consiglio dei ministri, parlerà ai cittadini per annunciare l’uscita del nuovo DPCM coronavirus. In Conferenza Stampa Conte annuncerà nuove restrizioni per le attività, novità per il numero di invitati alle feste in casa, nuovi stop alle manifestazioni pubbliche e altro ancora.

Se il governo intende replicare quanto fatto il 7 marzo 2020 allora alle ore 20:00 dovremo sintonizzarci tutti sui principali canali Mediaset o del TG per seguire il discorso alla nazione in Conferenza Stampa di Conte.

Abbiamo ragione di credere che la conferenza stampa delle ore 20:00 di Conte si potrà seguire in diretta sui seguenti canali del digitale terrestre:

  • RaiNews canale 48 del digitale terrestre;
  • SkyTG24 canale 50 del digitale terrestre;
  • TGCOM24 canale 51 del digitale terrestre;
  • Canale 5 o Italia Uno (canale 6) del digitale terrestre, poco prima del TG serale.

Conferenza Stampa di Conte, cosa dirà

Cosa dirà in Conferenza Stampa Conte? I giornalisti sono vere e proprie matrici di anticipazioni, per questo sappiamo già che cosa dirà al 98% oggi pomeriggio Conte in Conferenza Stampa tv. Nei giorni scorsi i nodi dei dibattiti notturni e diurni a Palazzo Chigi erano essenzialmente questi:

  • l’orario di chiusura anticipata di bar, ristoranti e locali;
  • chiudere o meno palestre, piscine, estetisti, parrucchieri e altre attività considerate “non essenziali”;
  • limitare la possibilità di ospitare persone in casa per una festa ad un numero massimo di 6 invitati;
  • vietare le manifestazioni pubbliche;
  • vietare la possibilità di acquistare d’asporto a partire dalle ore 18:00 presso bar, ristoranti e altri locali.

Sicuramente ci farà piacere avere risposte certe su tutti questi temi centrali, ma allo stesso tempo è molto probabile che non riceveremo le notizie che ci aspettavamo.

Cosa dirà in Conferenza Stampa Conte? Secondo l’ANSA e Il Corriere della Sera ecco cosa dirà Giuseppe Conte in Conferenza Stampa stasera alle ore 20:00 in tv:

Il Dpcm che il presidente del Consiglio firmerà entro stasera prevede una stretta decisa per limitare gli assembramenti e ridurre le occasioni conviviali, che gli esperti ritengono ad alto rischio di contagio.

Il nodo ristoranti ha fatto discutere a lungo il governo con le Regioni e con il Comitato tecnico scientifico. La soluzione raggiunta conferma la chiusura alle 24. Per i bar, i pub e altri locali viene anticipato alle 18 lo stop alla vendita non al tavolo. Ancora in discussione il numero massimo di sei persone per tavolo e multe molto salate per gli esercenti che non rispettano le regole, come il distanziamento.

Deciso anche lo stop a sagre e fiere locali.

Resta aperta la questione relativa alle palestre e alle piscine che – sottolineano all’agenzia Ansa fonti del ministero dello Sport – «come settore hanno affrontato ingenti spese per adeguare i propri spazi ai protocolli di sicurezza, e che nessuna evidenza scientifica denuncia focolai in relazione all’allenamento individuale nei luoghi controllati».

Il Corriere della Sera

CONDIVIDI a che ora ci sarà la conferenza stampa di Conte e dove vederla in tv.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.