Turisti tedeschi in Italia per le vacanze 2020 via Austria che da l’ok al corridoio Germania-Italia per favorire il turismo, basterà a farci ripartire? La nostra economia, appesa a un filo già prima del Coronavirus, ogni anno tornava a girare grazie al turismo da Germania e Svizzera in Italia. I turisti tedeschi che avevano prenotazioni in Italia già mesi fa hanno cancellato le loro prenotazioni e questo per molte aziende significa fallire. Per fortuna, il Governo è riuscito ad ottenere un corridoio Germania-Svizzera-Italia che permetterà ai turisti tedeschi e svizzeri di venire. Attraversare l’Austria per venire a trascorrere le vacanze qui in Italia è ora possibile, ma senza effettuare soste fino a raggiungere l’Alto Adige.

turisti tedeschi in italia turismo austria germania svizzera

Turisti tedeschi in Italia per le vacanze

Finalmente il governo ha capito che non c’è estate senza mare, e non c’è economia senza turisti tedeschi in Italia. Sì perché come molti imprenditori hanno ammesso “l’80% del fatturato arriva dagli stranieri” i tedeschi in particolare, che amano così tanto la nostra Italia da visitarla anno per anno con regolarità.

Tristemente ammettiamo che molti turisti tedeschi hanno già cancellato le loro prenotazioni e scelto altre mete, tuttavia alcuni di loro hanno lasciato la caparra agli alberghi italiani in segno di solidarietà.

Austria: Ok al corridoio Germania-Italia

All’inizio della bella stagione eravamo ancora tutti chiusi in casa a fissare il soffitto mentre nel mondo gli altri Paesi ripartivano e la loro economia ripartiva. La Croazia per un po’ ha avuto la meglio, ha infatti accordato con l’Austria un corridoio per permettere ai tedeschi, che proprio in quei giorni cancellavano le loro prenotazioni in Italia, di raggiungerli per le vacanze estive 2020.

Adesso che il nostro ministro degli Esteri Di Maio si è fatto fregare per bene dai croati (perché sono stati svegli più di noi), ha deciso che era il caso di ottenere un corridoio preferenziale per l’Italia. L’Austria diventa così un Paese di passaggio, dove i turisti della Germania e della Svizzera possono viaggiare con due sole destinazioni: Italia e Croazia. E senza soste.

L’Austria non ostacola i turisti che vogliono raggiungere l’Italia

Dopo il fatto della Croazia alcune voci maligne hanno iniziato a dire che l’Austria non volesse permettere ai turisti tedeschi di venire in Italia per le vacanze. Ma questa assurda ipotesi è stata smentita dall’esponente del partito del cancelliere austriaco Kurz: “Che l’Austria impedisca il passaggio ai turisti tedeschi che vogliono raggiungere l’Alto Adige è una favola che evidentemente è stata raccontata con uno scopo preciso“.

Contribuisci anche tu, sostieni l'informazione libera

Secondo quest’uomo politico la stampa avrebbe avuto un ruolo in tutto questo, come se dietro le male lingue fosse stato architettato qualcosa per mettere in cattiva luce Austria e Italia. L’unica cosa che rimane certa è che i turisti tedeschi hanno cancellato le loro prenotazioni in Italia e chissà se le rinnoveranno.

CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.