•  
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
Oggi in TV

La Giornata della Terra di aprile è conosciuta in tutto il mondo come “Earth Day“, è un evento green capace di coinvolgere tantissime persone in tutto il globo, infatti il 22 aprile di ogni anno si mobilitano circa un miliardo di persone. Il 22 aprile di ogni anno si festeggia la Giornata mondiale della Terra, è una manifestazione internazionale per la sostenibilità ambientale e la salvaguardia del pianeta Terra. Gli ecosistemi, sempre più fragili e provati dagli effetti dei cambiamenti climatici, devono essere protetti dalle generazioni di oggi, il 22 aprile ricordiamoci tutti di fare la nostra parte per salvaguardare l’ambiente.

giornata della terra earth day 22 aprile

Giornata della Terra 2021: giovedì 22 aprile

La giornata della Terra 2021 si festeggia giovedì 22 aprile, gli organizzatori dell’Earth Day hanno recentemente annunciato in un comunicato online sul sito ufficiale che ci si attiverà tre giorni sul clima: il 20, il 21 e il 22. Probabilmente, anche la settimana che precede l’Earth Day si dedicherà ad attività ambientaliste e di consapevolezza sui cambiamenti climatici che il pianeta Terra sta affrontando in questi anni, definita “Earth Week“.

La Giornata Mondiale della Terra è un evento annuale che ha lo scopo di fare luce sulle questioni ecologiche più urgenti come la crisi climatica, appunto, o l’inquinamento atmosferico e anche la deforestazione. Il tema della giornata della Terra 2021, giovedì 22 aprile, è Restore Our Earth “Ripristiniamo la nostra Terra”, per diffondere la necessità di rimediare agli errori commessi e di ripristinare la naturale bellezza e perfezione di un ecosistema libero da inquinamenti e abusi. Lo slogan per la giornata della Terra 2021 è “Insieme, abbiamo il potere di ripristinare la nostra Terra”, e offrono diversi modi per farlo.

Milioni di persone in tutto il mondo ogni anno si danno da fare per dare il loro contributo durante l’Earth Day, tutti possono diventare organizzatori di un evento per la giornata mondiale della Terra e registrarlo sulla mappa degli eventi per invitare altre persone a partecipare. Una raccolta di plastica sulla spiaggia, un evento di sensibilizzazione in streaming (come farà il presidente USA Joe Biden), tutto torna utile per ripristinare il pianeta Terra.

Giornata (mondiale) della Terra, la storia dell’Earth Day

Ogni anno in tutto il mondo viene celebrata la giornata mondiale della Terra a partire dal 1969, quando alla Conferenza UNESCO John McConnell propose una giornata di celebrazione della vita. La prima giornata della Terra fu festeggiata il 21 marzo 1970, ma il 22 aprile (un mese dopo) un senatore statunitense la riconobbe definitivamente come un evento a carattere prettamente ecologista. Solo grazie a Denis Hayes, che fondò l’Earth Day network, la giornata della Terra divenne una giornata mondiale della Terra, celebrata il 22 aprile in tutto il pianeta. Celebrando la vita e la bellezza della Terra si ha un’occasione in più per promuovere la pace e la preservazione degli equilibri ecologici minacciati, dai quali dipende tutta la vita sul nostro pianeta.

Nella nostra realtà, Earth Day Italia il 22 aprile di ogni anno si impegna a promuovere la giornata della Terra e movimenta migliaia di persone per celebrare insieme questa giornata con eventi all’aria aperta.

La proclamazione della Giornata della Terra si inseriva in un contesto storico dove si era appena presa coscienza dei rischi dello sviluppo industriale legato al petrolio: nel 1969 a Santa Barbara, California, una fuoriuscita di greggio aveva ucciso decine di migliaia di uccelli, delfini e leoni marini. L’opinione pubblica ne fu scossa e gli attivisti iniziarono a ritenere necessaria una regolamentazione ambientale per prevenire questi disastri.

Cosa posso fare per salvare il pianeta? Ecco 51 cose che puoi fare per salvare la Terra tutto l’anno, non solo il 22 aprile.

CONDIVIDI informazioni utili sulla Giornata mondiale della Terra.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.