La nuova AUTOCERTIFICAZIONE del 4 MAGGIO 2020 pdf per la fase 2 serve a coloro che hanno bisogno di spostarsi per lavoro, urgenze, salute e vedere congiunti. Servirà in particolar modo a quelli che erano bloccati altrove e si spostano da una regione all’altra per fare ritorno presso la propria abitazione. Il ministero dell’Interno ha rilasciato la nuova autodichiarazione per la fase 2 ed è possibile scaricare in pdf editabile in questo articolo con un click. Il nuovo modello editabile PDF di autocertificazione 4 maggio è necessario nella fase 2 per verificare che gli spostamenti siano regolari e motivati. L’autocertificazione 4 maggio 2020 per la fase 2 da coronavirus rinnova quasi tutte le stesse disposizioni della precedente, in questa ci sono esempi e poche modifiche – Scarica il PDF editabile.

autocertificazione 4 maggio PDF editabile per spostamenti

Autocertificazione 4 maggio fase 2 coronavirus: Scarica il nuovo modello PDF editabile

Ecco il nuovo modello di autocertificazione spostamenti PDF editabile per la fase 2 da coronavirus resa pubblica dal Ministero dell’Interno dal 4 maggio 2020:

Il nuovo modello autodichiarazione del 4 maggio 2020 che puoi scaricare cliccando il pulsante qui sopra, è un PDF editabile che puoi compilare anche da smartphone. Questo vuol dire che non hai bisogno di una nuova autocertificazione in word. Per ogni spostamento nella fase 2 da coronavirus, dovrai dichiarare la motivazione e questo puoi farlo comodamente con questo modello di autocertificazione del 4 maggio editabile in pdf.

A chi serve l’Autocertificazione 4 maggio fase 2

Come sapete il lockdown è solo parzialmente sospeso per vedere come ce la caviamo ad uscire mantenendo le norme di sicurezza; come distanziamento sociale di almeno un metro e indossare mascherine e guanti. L’Italia resta in quarantena ma, si potrà uscire per qualche motivo in più, per i quali è sempre e comunque necessario compilare la nuova autocertificazione 4 maggio per la fase 2 in pdf editabile.

A cosa serve la nuova autodichiarazione del 4 maggio? L’autocertificazione del 4 maggio serve a motivare uno spostamento e l’abbiamo resa editabile per la comodità dei cittadini. La vera domanda è: A chi serve l’autocertificazione? L’autodichiarazione serve a chi esce di casa per uno dei seguenti motivi, ossia per:

  • andare a lavoro;
  • motivi di salute;
  • urgenze;
  • autocertificazione del 4 maggio fase 2 per incontrare congiunti (parenti e fidanzati, non amici);
  • fare sport in solitaria al parco o fare una passeggiata;
  • andare a un funerale;
  • andare a un matrimonio;
  • tornare a casa (anche se si trova in un’altra regione);

Fate attenzione perché ogni giorno il Viminale conta migliaia di cittadini multati per presenza immotivata nelle vie delle città italiane. La multa in tal caso è abbastanza salata, considerando che ci troviamo in piena emergenza sanitaria e ogni centesimo è vitale per la famiglia.

Devo per forza avere l’autocertificazione con me quando esco?

No, quando si esce però bisogna sapere che in caso di un controllo le forze dell’ordine ti permetteranno di compilare un’autocertificazione che ha a tutti gli effetti valore legale. Se si dichiara il falso o ci si trova in giro per esigenze non urgenti si viene multati. Se ci si trova in giro violando l’obbligo di quarantena si rischia anche l’arresto.

Nuova autodichiarazione 4 maggio per spostamenti

Il nuovo modello autodichiarazione spostamenti coronavirus in pdf è stato recentemente aggiornato. Controlla le condizioni sottoscritte per avere la certezza di dichiarare gli spostamenti usando la versione corretta del documento. Ricorda che solo chi non è costretto alla quarantena può effettuare spostamenti; tutti coloro che escono devono essere consapevoli delle sanzioni a cui vanno in contro in caso di mancato rispetto delle nuove norme.

CONDIVIDI il nuovo modello autocertificazione del 4 maggio fase 2 per spostamenti coronavirus in PDF editabile da scaricare e compilare.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.