• 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Requisiti Bonus bebè 2020 ISEE, assegno di natalità e domanda

requisiti bonus bebe 2020

Requisiti Bonus bebé 2020 sono di natura economica e anagrafica; serve conoscere la cittadinanza del genitore richiedente, la residenza e il certificato ISEE che attesta la situazione economica della famiglia. Si torna a parlare del BONUS BEBE’ dopo le sollecitazioni del decreto 2020 che prevede novità. Ecco quindi tutti i requisiti per ottenere il bonus bebè nel 2020 per i bambini in affido, appena nati o adottati.

Requisiti Bonus Bebè 2020

Il decreto 2020 torna sul bonus bebè, ci saranno presto novità per le spese di asili nido e baby sitter. I requisiti primari che il genitore richiedente deve avere per ottenere il Bonus Bebè 2020 sono di natura anagrafica ed economica.

Il genitore che richiede il bonus tramite domanda telematica deve dimostrare di:

  • Avere la cittadinanza italiana o di uno stato dell’Unione Europea; altrimenti, deve avere il permesso di soggiorno dell’Unione Europea.
  • Risiedere in Italia.
  • Convivere con il figlio.
  • Requisiti ISEE di cui sotto.

Se il genitore richiedente il bonus bebé è minorenne, allora la domanda dovrà essere presentata a suo nome dal legale che lo rappresenta.

Requisiti ISEE e importo bonus bebè 2020

I requisiti ISEE del Bonus Bebè 2020 determinano l’ammontare dell’importo dell’assegno di natalità:

  • Se ISEE è pari o inferiore a 25 mila euro i genitori percepiscono 80 euro al mese per massimo 12 mesi, con un totale di 960 euro annui di bonus bebè.
  • Se ISEE è pari o inferiore a 7 mila euro i genitori percepiscono 160 euro al mese per massimo 12 mesi, con un totale di 1.920 euro annui di bonus bebè.

In caso si parto gemellare o di secondo/terzo figlio si ottiene di diritto una maggiorazione dell’importo pari al 20 %:

  • Nel caso di ISEE pari o inferiore a 25 mila euro si passa da 80 euro a 96 euro mensili, con un totale di 1.152 annui.
  • Nel caso di ISEE pari o inferiore a 7 mila euro si passa da 160 euro a 192 euro mensili, con un totale di 2.304 annui.

Domanda Bonus bebè 2019

La domanda per il Bonus bebè nel 2019 doveva essere presentata entro il 13 giugno per non perdere le mensilità arretrate, ma può essere presentata anche oltre tale data.

Presentando la domanda oltre il 13 giugno 2019 si riceve l’assegno di natalità a partire dalla data di presentazione della domanda.

La domanda bonus bebè 2019 deve essere trasmessa in via telematica e può essere inoltrata una sola volta per ciascun figlio nato, adottato o in affido. Questo bonus serve a incentivare gli italiani alla procreazione e alla corretta cura dei neonati agevolando i meno abbienti.

CONDIVIDI i requisiti per ottenere il bonus bebè.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.