Ultime Notizie Pensioni. Chi vuole andare in pensione con Quota 100 ci riuscirà? Da Il Sole 24 ore le misure volute dalla Lega

ultime notizie pensioni

Ultime notizie Pensioni. Quota 100 a rischio, e l’opzione donna in bilico: Gli italiani vogliono risposte dal nuovo governo. In base alle ricerche condotte da Il Sole 24 ore, ci sono solo due cose che possono accadere alle misure volute dalla Lega: Modifica o Eliminazione. Ecco cosa succederà alle pensioni secondo le ultime notizie del giorno prese dai giornali più importanti d’Italia.

La riforma pensioni quota 100 voluta dalla Lega è a rischio stop nel 2020. Il PD ha sempre dichiarato apertamente di non concordare con il pensionamento anticipato, ecco perché le pensioni oggi sono a rischio.

La Quota 100 è stata fortemente voluta dalla Lega, in particolare il suo leader Matteo Salvini ne aveva fatto per un po’ il suo cavallo di battaglia per la propria propaganda politica. News pensioni ottimistiche non ce ne sono, infatti con la formazione del nuovo governo non c’è speranza che la Quota 100 resti. I pensionati che riusciranno ad usufruirne sono inferiori alle stime, anche se c’è chi crede che fino al 2021 si può star tranquilli.

Il problema fondamentale del PD con le pensioni anticipate è che richiedono l’utilizzo di moltissime risorse che invece vorrebbero destinare ad altri scopi. Cosa ce ne frega del popolo italiano che lavora fino a 100 anni. A loro non interessa tanto una volta al governo sono tutti senatori a vita, “evvai”.

Insomma, l’intento di superare definitivamente la legge Fornero molto probabilmente finirà com’è iniziato: un intento. La Lega è ormai fuori dai giochi e poco si può fare contro chi vuole togliere agli italiani quel po’ che si è riuscito a concludere nello scorso anno.

Il Sole 24 ore ha ipotizzato quali potrebbero essere gli scenari relativi a questa misura, che potrebbe essere cancellata oppure rimodulata. Infatti quello che il M5S sta cercando di evitare è l’aumento dell’IVA, che peserebbe sulle tasche di tutti gli italiani, e non solo dei pensionati. Per impedire tale aumento sarà necessario recuperare alcune risorse. Le pensioni quota 100potrebbero consentire il recupero delle cifre necessarie, almeno in parte. Secondo Il Sole 24 ore potrebbe esserci un innalzamento dell’età anagrafica per l’uscita con la quota 100, da 62 a 64 anni di età. In alternativa potrebbe essere necessario vincolare l’uscita anticipata dal lavoro all’aspettativa di vita, tranne che per i lavori gravosi e usuranti. Con queste due ipotesi, le pensioni quota 100 non verrebbero cancellate.

Contribuisci anche tu, sostieni l'informazione libera

Ultime notizie flash

Purtroppo però c’è un’ipotesi piuttosto accreditata che vede nel 2021 il definitivo epilogo di questa manovra sperimentale, senza nessun Capitano pronta a portarla fino in fondo. Resta dunque un interrogativo sulla questione. Anche l’opzione donna se la vede male: molte donne attendono un’ulteriore proroga per il 2020 per lasciare il lavoro, se non accadrà resteranno a bocca asciutta.

Tu cosa ne pensi?
Diffondi il tuo pensiero #adiroso attraverso i social con un click: CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.