Evasione fiscale agli indagati il sequestro cautelare del patrimonio

evasione fiscale indagati sequestri

Evasione Fiscale, gli indagati subiranno un sequestro cautelare del patrimonio fino a quando non si capirà se sono innocenti oppure evasori fiscali. L’articolo 39 della nuova manovra nasconde misure severissime che il governo non vuole farci sapere. Ecco nello specifico di cosa si tratta e chi è stato a far venire fuori la verità.

Evasione Fiscale Articolo 39 del DL sugli indagati

EVASIONE FISCALE INDAGATI E SEQUESTRI – L’articolo 39 del decreto fiscale 2020 prevede l’inasprimento delle pene e sanzioni per chi commette reati fiscali, include;

  • La pena da 4 a 8 anni di carcere in caso di dichiarazione fraudolenta oltre i 100 mila euro.
  • In caso di omessa dichiarazione può essere richiesta la custodia cautelare in carcere.

C’è anche un nuovo dettaglio sull’art. 39 del decreto fiscale 2020 che è venuto a galla grazie alle dichiarazioni di un parlamentare del partito di Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia.

“Tra qualche mese”, avverte Guido Crosetto su Twitter, “qualcuno si accorgerà dell’articolo 39 del decreto fiscale attualmente in discussione alla Camera”.

Ecco di cosa si tratta.

Sequestro del patrimonio per potenziali evasori

EVASIONE FISCALE INDAGATI E SEQUESTRI – L’avvertimento di Guido Crosetto, FdI, suona come una tragica profezia, dice che ci accorgeremo di quello che stanno combinando all’art.39 solo “quando inizieranno a sequestrare tutti i patrimoni (in modo cautelare) delle persone indagate” e ripete; “indagate, indagate, quindi presunte innocenti, per evasione fiscale”.

Questo è un problema perché chi è innocente, in attesa di provare la sua innocenza, avrà tutti i suoi patrimoni confiscati come misura cautelare.

Evasione fiscale, indagati in croce da subito

EVASIONE FISCALE INDAGATI E SEQUESTRI – L’evasione fiscale rende il nostro Paese economicamente debole, al tempo stesso però chi lavora in nero almeno riesce a tirare avanti, diversamente non ce la farebbe.

L’Italia è piena di piccoli evasori fiscali, i grandi evasori sono fuggiti da un pezzo su qualche bell’isolotto sperduto nel Pacifico. Ecco quindi che ad essere messi in croce restano gli italiani più poveri, che evadono le tasse perché altrimenti non possono dar da mangiare ai loro figli.

Per questi evasori sono molteplici le sfide, a partire proprio dalla nuova manovra che gli dichiara guerra tra evasometro, redditometro, risparmiometro e aggeggi vari. E’ giusto far quadrare i conti, ma non così. I piccoli evasori infatti saranno braccati in quanto tutti quelli indagati per evasione subiranno da subito un sequestro cautelare dei loro patrimoni.

Per fare un esempio banale, se ricevete un regalo in denaro contante da amici o parenti e non lo dichiarate, potreste ritrovarvi in seri guai: dovrete dimostrare la vostra innocenza e nel frattempo tutto ciò che avete sarà sequestrato.

CONDIVIDI le ultime notizie sui potenziali evasori fiscali, gli indagati.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.