•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Detrazioni spese mediche 2020

Nel 2020 le detrazioni spese mediche nella dichiarazione dei redditi al 19 per cento cambiano. Per ottenere la detrazione 19 per cento per spese mediche e sanitarie c’è una nuova condizione: i pagamenti devono essere tracciabili, ecco cosa cambia. Da gennaio 2020 si può usufruire della detrazione al 19 per cento solo se i pagamenti in contanti sono effettuati per acquistare medicinali, dispositivi medici o prestazioni sanitarie (pubbliche o private) accreditate al Sistema Sanitario Nazionale. Vediamo come funzionano le detrazioni spese mediche 2020.

Detrazioni spese mediche 2020 cosa cambia

Detrazioni spese mediche 2020 – La legge di bilancio varata a dicembre 2019 ha stabilito dei nuovi parametri per le detrazioni delle spese mediche nel 2020.

In dettaglio i pagamenti in contanti non possono essere effettuati per le spese mediche, non conviene più. I metodi ammessi per la detrazione sono transazioni con: bancomat o carte di credito/debito (anche prepagate); bonifico bancario o postale; bollettino postale; e assegno.

Dunque cosa cambia per la detrazione al 19 per cento sulle spese sanitarie? Cambia che vengono riconosciute idonee alla detrazione solo i pagamenti tracciabili. L’Erario è ben consapevole che non tutti si adatteranno in tempo alla nuova norma e ha già calcolato diverse centinaia di milioni “risparmiati” dalle detrazioni.

Detrazioni spese mediche 2020: conservare le ricevute

Detrazioni spese mediche 2020 – Il contribuente dovrà conservare le ricevute dei bonifici che attestano l’avvenuta transazione.

Le ricevute dei pagamenti con carte o la documentazione di addebito sul conto corrente vanno allegate in dichiarazione dei redditi, sono utili quindi scontrino, ricevuta, o fattura.

Sistema tessera sanitaria e dichiarazione dei redditi precompilata

Detrazioni spese mediche 2020 – E’ importante sottolineare anche che i medici, le farmacie e altri operatori sanitari collaborano con Sts. Quando avviene una transazione gli operatori trasmettono automaticamente al Sistema tessera sanitaria (Sts) le tipologie di spese mediche.

Le spese mediche inserite nel Sts vengono inserite automaticamente nella Dichiarazione dei redditi precompilata. Ad avvalorare questa metodologia c’è anche il fatto che dal 1° gennaio 2020 la comunicazione delle spese include anche lo strumento di pagamento: contanti o mezzo tracciabile.

CONDIVIDI le ultime notizie su detrazioni spese mediche 2020.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.