•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cina e USA, guerra commerciale senza fine. Il governo di Pechino annuncia nuovi dazi per importazioni americane da 75 miliardi. Crollano le borse e petrolio.

cina e usa guerra commerciale

Cina e USA, guerra commerciale! Dopo l’affronto di Donald Trump ecco di tutta risposta i dazi imposti da Pechino. Il presidente americano sta valorizzando sempre più quel che è la produzione americana sminuendo così quella d’importazione estera. L’aumento dei dazi è stato rivolto in particolar modo alla Cina, che all’improvviso si è vista demolire i propri progetti economici. La reazione del governo cinese ha fatto crollare le borse e il petrolio.

“Pechino ha annunciato che imporrà dazi dal 5% al 10% su 5.078 prodotti americani dal valore di 75 miliardi di dollari. Le nuove tariffe entreranno in vigore dal primo settembre e dal 15 dicembre 2019.

Oltre a ciò, saranno ripristinati i dazi del 25% sulle importazioni di auto americane, e quelli del 5% sulla componentistica (questi ultimi, in pausa dallo scorso aprile, entreranno in vigore dal prossimo 15 dicembre).

Il Ministero del Commercio cinese ha fatto sapere che queste contromisure si sono rese necessarie dopo la decisione degli Stati Uniti di imporre nuove tariffe del 10% su 300 miliardi di beni del Dragone.”

Money

Effettivamente dal punto di vista della Cina questa è una mossa niente male che li aiuterà a non perdere del tutto la loro forza economica. Tassandosi di più a vicenda c’è solo una parte che ci rimette davvero: i cittadini, cinesi e americani. Sì perché, anche se a fine anno i conti torneranno, i cittadini avranno pagato di più per guadagnare sempre lo stesso (se alzano troppo i prezzi non possono reggere la concorrenza) ed ecco che ancora una volta sono i cittadini a rimetterci.

La mossa di Pechino ha fatto subito crollare le borse e anche Milano ne ha risentito, se nei giorni scorsi stava risalendo un po’ dopo il discorso del governatore della banca centrale USA è arrivata a perdere fino a un punto percentuale in pochi minuti. Speriamo di cavarcela in questa guerra tra titani!

Diffondi il tuo pensiero attraverso i social con un click: CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.