• 27
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Oggi in TV

Casa per Immigrati? Non serve, il 22% ha acquistato casa, il 63% è in affitto e solo un 15% alloggia presso connazionali, parenti o sul posto di lavoro

Casa per immigrati

Ultimamente questa storia degli immigrati in difficoltà si è fatta sentire parecchio, tant’è che le persone si preoccupano sempre di più di cercare casa per immigrati in apparente difficoltà. Effettivamente sono molti i nuovi arrivati in Italia, ma si stanno adattando bene, i dati statistici lo confermano.

Di tutti gli immigrati registrati, quindi esclusi i clandestini, il 22% ha acquistato casa, il 63% è in affitto e solo un 15% alloggia presso amici connazionali, parenti o presso il proprio posto di lavoro. E’ boom di acquisti di immobili da parte di immigrati e almeno l’economia si muove e resiste, ma questo ci fa pensare che gli italiani siano sempre più rari anche nel proprio Paese.

Un esempio che può subito rendere l’idea della realtà dei fatti è il seguente; Se ospiti a casa tua un cagnolino randagio, prima te ne prendi cura viziandolo un po’ poi quando cresce e continua a sistemarsi sul tuo letto anche per spulciarsi ti accorgi che è diventato lui il padrone di casa. Il cagnolino lo perdoni perché alla fine lo ami e fa parte della tua famiglia in casa tua, l’immigrato che pian piano riduce lo spazio dedicato alla tua terra, ai tuoi figli e alla tua cultura invece lo guardi un po’ male. That’s it!

E’ un dato positivo che le agenzie immobiliari, i costruttori con le proprie ditte edili e tutti coloro che si occupano degli arredamenti possano mangiare di più e portare a casa uno stipendio maggiore ma, quali sono le ripercussioni sociali?

Bisogna essere davvero dei maghi per stabilire in maniera oggettiva cos’è giusto e cos’è sbagliato, è impossibile poter decidere come debbano funzionare le cose che vadano bene per tutti. Spesso non ci si riesce a mettere d’accordo in due figuriamoci con tutta Italia, con gli stranieri e pure con l’UE.

La nostra soluzione è solo una; fare appello alla parte territoriale degli italiani, se solo tutti lo volessimo nessuno potrebbe portarci via niente di ciò che ci appartiene.

Diffondi il tuo pensiero attraverso i social con un click: CONDIVIDI.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.