come pagare il bollo auto pagopa

Il bollo autoveicoli, cosiddetto “bollo auto“, è una tassa automobilistica regionale per il possesso di un’auto, una moto o un qualsiasi altro mezzo di trasporto. La tassa di possesso, bollo degli automezzi si paga annualmente. Il bollo auto 2020 si deve pagare entro una certa scadenza 2020 che varia da regione a regione. Chi non paga il bollo auto entro la data di scadenza 2020 è sanzionato: con interessi di mora in caso di ritardo; e con sanzioni ed iscrizioni a ruolo in caso di mancato pagamento. Vediamo nel dettaglio: cos’è il bollo auto; come si effettua il pagamento bollo auto dal 1° gennaio nel rispetto della Legge di Bilancio 2020.

Bollo autoveicoli 2020

Il bollo autoveicoli 2020 è la tassa automobilistica regionale che deve essere corrisposta alle regioni dal proprietario del veicolo. Si procede al pagamento del bollo auto per ogni veicolo intestato.

L’importo del bollo auto varia in base alla potenza fiscale del mezzo e deve essere pagato entro una scadenza precisa. Chi non paga il bollo automezzi nei tempi stabiliti dalla regione subisce interessi di mora, sanzioni e persino l’iscrizione a ruolo.

Vediamo dunque come effettuare il pagamento del bollo auto 2020.

Pagamento bollo auto 2020 con PagoPA

Bollo autoveicoli 2020 – A partire dal 1° gennaio con l’entrata in vigore della Legge di Bilancio 2020 sarà possibile pagare il bollo auto solo tramite la piattaforma di pagamenti elettronici PagoPA. PagoPA permette di pagare le bollette alla Pubblica Amministrazione in modo semplice, veloce e sicuro, anche in contanti.

Vedi anche:

Come pagare il bollo con PagoPA

Bollo autoveicoli 2020 – Per poter effettuare i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione basta essere in possesso di un’indirizzo email valido. Ecco quindi come effettuare il pagamento bollo auto 2020 con PagoPa:

  1. Pagamento bollo autoveicoli con PagoPa online. Per pagare il bollo auto con PagoPA online:
    1. Accedi al portale PagoPa online;
    2. Inserisci i tuoi dati anagrafici, indirizzo e-mail, il numero di serie del bollo da pagare;
    3. Inserisci anche il codice identificativo dell’ente pubblico creditore. Questo codice potrà essere reperito sull’avviso di pagamento ricevuto.
  2. Pagamento bollo autoveicoli con PagoPa in strutture fisiche. Munito di bolletta puoi recarti nelle strutture connesse a PagoPa per effettuare il pagamento bollo auto. Ricorda di controllare sempre i dati sul pre-scontrino e di conservare la ricevuta di pagamento! Paga con PagoPa presso una delle seguenti strutture fisiche:
    1. sportelli bancari;
    2. home banking;
    3. sportelli ATM bancomat abilitati;
    4. punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5;
    5. presso gli Uffici Postali.

Ora che sai come pagare il bollo con PagoPA vediamo quand’è la scadenza.

Scadenza bollo autoveicoli 2020

Bollo autoveicoli 2020 – La data di scadenza del bollo auto anno 2020 cambia da regione a regione. Fortunatamente la maggior parte delle regioni italiane prevede lo stesso protocollo, solo Lombardia e Piemonte fanno eccezione (per il primo anno).

La scadenza bollo autoveicoli può cadere nei seguenti mesi:

  • Gennaio 2020
  • Febbraio 2020
  • Marzo 2020
  • Aprile 2020
  • Maggio 2020
  • Giugno 2020
  • Luglio 2020
  • Agosto 2020
  • Settembre 2020
  • Ottobre 2020
  • Novembre 2020
  • Dicembre 2020

Il bollo auto dovrà essere pagato entro un mese dalla scadenza della tassa di possesso regionale, altrimenti si incorrerà in sanzioni, e non solo. La scadenza è prorogata in automatico al primo giorno feriale del mese successivo in alcuni casi. Viene prorogata solo se l’ultimo giorno del mese successivo la scadenza: è festivo; cade di sabato; cade di domenica.

La regione Piemonte e la regione Lombardia, come appena detto, fanno eccezione, ecco perché: Il primo bollo auto scade l’anno successivo all’immatricolazione dell’auto, poi negli anni successivi vale come per le altre regioni.

Chi non paga il bollo auto: Sanzioni

Bollo autoveicoli 2020Chi non paga il bollo autoveicoli 2020 e chi lo paga, ma in ritardo, è destinato a essere sanzionato. Per il mancato pagamento del bollo auto, il proprietario di un autoveicolo il cui bollo è scaduto da oltre un mese subisce sanzioni e l’iscrizione a ruolo.

Cos’è l’iscrizione a ruolo?

“È l’atto con cui il cancelliere provvede ad iscrivere la causa sul ruolo generale degli affari contenziosi civili, che è un registro della cancelleria su cui vengono elencati i processi pendenti innanzi all’ufficio giudiziario.”

Il proprietario di un veicolo che invece paga in ritardo il bollo autoveicoli 2020 si ritroverà solamente degli interessi di mora da pagare in aggiunta.

CONDIVIDI le informazioni utili su Bollo Autoveicoli 2020.

Adirai.it è stato selezionato da Google News come Fonte di Notizie Autorevole grazie alla qualità dei contenuti prodotti quotidianamente.

Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.